Mummie di Nazca: sono in corso gli esami sul quinto extraterrestre

Immagino che tutti voi conosciate le famose linee di Nazca che nel Perù meridionale ricoprono una vasta porzione del territorio desertico. Le enigmatiche linee sono costituite da circa 800 geoglifi che sembrano creati appositamente per essere osservati da quote molto elevate.  Continue reading

I viaggiatori del tempo in questo murale degli anni 30?

Un murale degli anni ’30 mostra un nativo americano che sembra armeggiare quello che sembra uno smartphone d’ltima generazione.
Infatti, se si presta attenzione ai particolari della mano destra, si può notare il suo pollice posizionato nella posizione corretta come se l’indigeno stesse per inviare un messaggio di testo. Continue reading

Scienziato della NASA avverte del pericolo rappresentato nell’invio nello spazio profondo della sonda Voyager 1

 

Artist’s concept of Voyager in flight.

I migliori scienziati temono che qualora una civiltà aliena particolarmente ostile verso altre forme di vita nell’universo dovesse individuare le due sonde terrestri e precisamente la Voyager 1 e 2 giunte ormai ai confini della spazio esterno, allora molto probabilmente le loro intenzioni potrebbero non essere così benevoli come prospettato da alcuni contattisti dell’era New Age. Continue reading

Strane intrusioni aeree nei cieli di Acapulco

Sempre più spesso strani dispositivi dalle forme più bizzarre vengono avvistati nei cieli di mezzo mondo. Se non si tratta di videomontaggi, allora viene da dire che il nostro pianeta è diventato una sorta di autogrill Galattico per via delle numerose incursioni aeree perpetrate da dispositivi volanti sempre più curiosi. Continue reading

La fallimentare ricerca di segnali alieni

Ehilà c’è qualcuno lassù in grado di ascoltarmi una buona volta?“. Di punto in bianco ecco che da quell’assordante silenzio sulla Terra arriva un messaggio di risposta:” e secondo te siamo così imbecilli da farci annunciare platealmente? Per adesso preferiamo attendere tempi migliori, quindi riprova a bussare tra qualche migliaio di anni “.  Continue reading