Asgardia: la futuristica Città cosmica

Probabilmente il titolo del post potrebbe suonare come se fosse stato rubato da un film di fantascienza. Eppure quello che state per leggere è del tutto vero.
Recentemente è stato annunciato a Parigi un nuovo progetto che per la fine di quest’anno si concretizzerà con il lancio di un satellite destinato a segnare il primo passo verso la creazione di una ‘Nazione Spaziale’ soprannominata Asgardia. Destinata ad essere il primo Stato nazionale nello spazio, lo scopo dell’avamposto umano sarà quello di intensificare ed espandere l’esplorazione dell’universo a beneficio dell’umanità. La nazione indipendente, soprannominata Asgardia, così chiamata in onore di un’antica città celeste, inizierà a prendere forma il prossimo anno con il lancio di un primo satellite navetta .Sul sito di Asgardia i promotori di questa iniziativa hanno riferito che l’avamposto umano, inteso come nazione autonoma è un prototipo di quella che dovrebbe diventare una società libera e senza restrizioni per cui ad ogni terrestre verrà offerta la possibilità di diventare i primi cittadini di questo nuovo mondo libero dai condizionamenti gravitazionali della Terra .Asgardia sarà destinata a diventare una stazione spaziale fluttuante tutelata dalle status esclusivo di nazione indipendente e solo quando la sua sede sarà completamente funzionante che la città spaziale sarà riconosciuta dalle Nazioni Unite, che ne garantirà gli stessi diritti e il trattamento riservato agli altri popoli della terra.

50 Total Views 1 Views Today

I commenti sono chiusi.