“C’è qualcosa che cade dal cielo papà”

'UFO'   Texas -
La stampa ha più volte riportato la comparsa nel cielo di incandescenti sfere luminose che da epoche remote continuano ad essere avvistate in diverse parti del mondo. Ciò nonostante alcuni di questi spettacolari fenomeni non hanno ancora ottenuto una risposta razionale da parte della scienza ufficiale. 
Negli ultimi 170 anni l’opinione prevalente era che le sfere luminose non erano altro che dei frammenti di meteoriti osservati nel momento in cui entravano nell’atmosfera terrestre suscitando preoccupazione tra gli osservatori. 
La teoria delle sonde provenienti da altri ipotetici mondi alieni continua ad essere considerata una superstizione assurda da parte degli scettici che fortunatamente riescono sempre a trovare una spiegazione a tutto.   
Il sito del dailymail ha appena pubblicato una clip di due minuti attraverso la quale si può osservare un raggruppamento di luci lampeggianti che sembrano scendere progressivamente di quota.  Se fossero state delle lanterne cinesi avrebbero dovuto salire verso l’alto per via del calore sprigionato dalle loro fiammelle. “Cosa sono quelle cose? Sembra qualcosa che cade dal cielo papà” ha commentato un bambino rimasto particolarmente turbato da quella strana formazione luminosa.
Figliolo…sembrano dei fuochi d’artificio” rispose divertito il padre del fanciullo.
Sinceramente non so di cosa si tratta“. 
In effetti le luci sembravano raggrupparsi formando dei strani e complessi modelli nel cielo notturno e scomparire rapidamente dalla vista.  Un utente di YouTube ha affermato che le luci avrebbero potuto essere dei ‘Flares’ emessi dai razzi militari. Se questa è una spiegazione razionale particolarmente gradita dagli scettici,  allora perché non provare a spiegare il motivo per cui queste esercitazioni vengono condotte nei cieli sovrastanti delle località densamente popolate? 
Fonte di riferimento:dailymail.co.uk
53 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati