Cina: perche’ costruire un gigantesco radiotelescopio?

radiotelescopio
Entro il mese di Settembre 2016 la Cina prevede di completare la costruzione di un telescopio sferico di cinquecento metri di apertura (FAST), diventando in tal modo uno dei più grandi radiotelescopi del mondo.

Il radiotelescopio ha un’apertura di 500 metri di diametro e un perimetro di 1,6 Km.  Costruito nel sud-ovest della Cina, nella provincia di Guizhou, esso si trova all’interno di una depressione naturale appositamente studiata per l’osservazione del cielo.
Il suo costo si aggira intorno ai 700 milioni di yuan (103,5 milioni dollari).
Tale struttura supererà per dimensioni il radiotelescopio di Arecibo che si trova sulla costa nord dell’isola di Puerto Rico, la cui antenna sferica principale misura 305 metri di diametro. 
Il radiotelescopio di Arecibo è diventato famoso grazie al film GoldenEye che ha ottenuto un grande successo da parte del pubblico appassionato dei misteri dell’universo.
La domanda è la seguente; perché rivolgere tanto interesse per un universo insignificante visto che il Sole gira intorno alla Terra e che quest’ultima non è tonda ma piatta? 🙂
Fonte di riferimento: sputniknews
13 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati