Confermato l'impatto di frammenti di meteorite in Iran

Iran meteorites
La notizia dello schianto di un meteorite in Iran è stata appena confermata dalle principali agenzie di stampa iraniane che come notizia del giorno parla di gravi danni (visto che per ora delle lesioni o danni a persone non sono state ancora confermate, nonostante che sul web circolano alcune indiscrezioni).
L’incidente è avvenuto la notte del 30 luglio (2015).
Il direttore generale per la gestione delle catastrofi ha confermato l’evento, asserendo che il meteorite precipitato intorno a mezzanotte tra Eshtehard e Nazarabad, producendo un forte rumore è stato osservato da alcune persone che allarmare hanno allertato le autorità. Lo schianto è avvenuto in una zona desertica, quindi non dovrebbe aver provocato danni alle persone. Non è escluso, comunque, che alcune aree residenziali potrebbero essere state colpite da alcuni frammenti del meteorite. La zona dello schianto si trova ad ovest di Teheran, la capitale iraniana.
Le ultime notizie riferiscono che il meteorite è stato visto da migliaia di persone nel nord dell’Iran e in particolare nella regione di Qazvin e nei suoi dintorni. E ‘stato anche riferito che numerosi frammenti si sarebbero abbattuti in alcune aree disabitate, probabilmente nella zona tra Karaj e Qazvin.
Il governatore della regione, ha dichiarato che le squadre di soccorso sono state prontamente all’ertate per fornire assistenza alle persone colpite da questo meteorite , in attesa dell’arrivo di altre e piu’ dettagliate informazioni.
E’ quasi certo che il meteorite misurava più di due metri di diametro, secondo quanto riportato dai giornali iraniani, perché numerose sono le persone colpite da questo impatto che ha rotto i vetri delle finestre.
L’entità del danno non è ancora quantificabile, visto che le prime relazioni potrebbero arrivare entro poche ore. L’evento è molto simile a quello del 15 febbraio 2013, quando un meteorite si è schiantato sulla città russa di Chelyabinsk provocando ingenti danni e diversi feriti.L’ultimo evento meteoritico in Iran si è verificato il 27 giugno (2015) ed è in fase di studio dal CEREGE.
Ciò ha indubbiamente provocato un senso di incertezza visto che su Twitter il fatto ha suscitato grande scalpore. 
Dalla sede centrale di Teheran per il New York Times, Thomas Erdbrink riferisce l’accaduto. Secondo i dati forniti dalla prestigiosa testata giornalustica, fortunatanente non sono state registrate vittime, ma solo danni materiali.

Fonte di riferimento:exploracionovni

60 Total Views 2 Views Today
Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati