Gli scienziati russi stanno sviluppando un progetto per la costruzione di dischi volanti

scienziati russi s  disco volante
I ricercatori russi affermano che la produzione di un primo disco volante dovrebbe iniziare entro i prossimi 2-3 anni, con il beneplacito del loro Ministero della Difesa. 

La costruzione di un primo prototipo di disco volante dovrebbe essere completata a breve a giudicare da quanto pronosticato dagli scienziati. La velocità del disco volante è stata sviluppata traendo spunto dall’effetto Biefield Brauma che permette al dispositivo di levitare in aria avvalendosi dell’elettricità.
Gli scienziati hanno scoperto che questo principio è alla base per il movimento degli UFO. Si ritiene che il merito di questa scoperta vada attribuita agli americani che nel 1929 l’hanno classificata inspiegabilmente. 
Tuttavia, gli scienziati russi avrebbero scoperto come costruire un disco volante, il cui progetto è stato illustrato recentemente in occasione del festival di Nauka-2015, che si svolge ogni anno a Mosca. Questa scoperta apre nuove opportunità per gli scienziati nel campo dello sviluppo di futuri e innovativi velivoli la cui aerodinamica e forma non rientra in alcun schema tradizionale per quanto riguarda gli aeromobili convenzionali visto che la peculiarità di questo tipo di velivolo è la maneggevolezza e la resistenza. 
Gli scienziati russi prevedono di costruire aeromobili di notevoli dimensioni basandosi sui risultati ottenuti con lo sviluppo del primo prototipo di disco volante. 
Lo scopo è quello di costruire velivoli in grado di raggiungere dimensioni di centinaia di chilometri. 
Inoltre, questi nuovi aeromobili saranno in grado di trasportare una grande quantità di materiali logistici. 
Ad esempio, se si riuscirà a costruire un disco volante dal diametro di 400 chilometri, allora non si esclude che con queste dimensioni l’aeromibile potrebbe ospitare tutti gli abitanti della Terra. Inoltre, i ricercatori fanno notare che questo tipo di velivolo potrebbe essere utilizzato per abbattere i meteoriti pericolosi per la Terra, pianeti e addirittura raggiungere nuove galassie. Il disco volante sarà in grado di abbattere qualsiasi cosa, tranne, naturalmente,le armi speciali Top Secret. 
Grazie alla particolare struttura del condensatore del sistema propulsivo completamente nuovo, il disco volante sarà in grado di raggiungere qualsiasi destinazione in tempi molto brevi. 
Ad esempio, per raggiungere Marte, ci vorrà un mese e non un anno. Quindi non meravigliamoci se tra qualche anno assisteremo al volo di strani UFO, perché potrebbero essere il risultato di una tecnologia terrestre.
Fonte di riferimento:earth-chronicles.ru

13 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati