Il mistero degli umanoidi con la coda di pesce

 
creature umanoidiDelle creature umanoidi si nasconderebbero sotto le onde dei nostri oceani?
Recenti scoperte nel deserto Karoo in Sudafrica hanno svelato una serie di dipinti sulle pareti di una grotta attraverso i quali si possono notare delle strane creature munite di una coda molto simile a quella dei pesci, le quali ricordano le mitiche sirene spesso descritte dagli antichi marinai .

E ‘possibile che le sirene abbiano trovato rifugio in una di queste grotte? 
O forse gli aborigeni hanno disegnato queste immagini per ricordare l’incontro avvenuto con queste misteriose creature?
Altre leggende narrate dai Khoi San parlano di spiriti maligni e strani esseri che vivono nei laghi di montagna e sotto le cascate. 
Queste creature vengono descritte come spiriti che talvolta assumono l’aspetto di belle donne che attirano e annegano i sfortunati viandanti che osano calpestare i loro territori. Anche il Lago Baikal è diventato famoso per le sue pitture molto simili a quelle scoperte nel deserto del Karoo, in Sudafrica,  le cui leggende locali descrivono degli umanoidi lacustri che a volte mietono vittime tra gli esseri umani.
Una cosa è certa: le autorità riferiscono di non avere alcuna prova dell’esistenza di tali creature anfibie come se volessero continuare a mantenere questo velo di segretezza, anche se il materiale in questione è stato scoperto ed elaborato da esperti di fama mondiale. 
D’altra parte, la disapprovazione ufficiale e il livello di segretezza potrebbero essere interpretati come un tentativo di occultamento e diniego della realtà.

Fonte di riferimento:ufoholic.com

32 Total Views 2 Views Today
Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati