Il National Geographic continua a indagare nel mondo degli UFO (nuova serie)

Molti avvistamenti UFO sono stati licenziati in quanto i prodotti di testimoni inaffidabili o bufale montate ad arte. Nonostante cio’ ,alcuni di questi avvistamenti rimangono tuttora senza una spiegazione convincente.

UFO Alien Invasion racconta e ricostruisce gli avvistamenti provenienti da tutto il mondo in una serie che inizia il mese prossimo sul National Geographic Channel.Con l’aiuto di un gruppo di esperti, tutte le prove accuratamente selezionate mirano a svelare i misteri che si nascondono nei nostri cieli e che sfidano la nostra comprensione.Il National Geographic Channel mettera’ in discussione anche il fatto che i governi di tutto il mondo forse sanno più di quanto ci vogliono rivelare? 
Il National Geographic Channel esaminerà alcune storie del passato e del presente. Una di queste storie provengono dall’Australia ,quando nel 1978 il pilota Frederick Valentich e il suo aereo scomparvero senza lasciare traccia dopo che la sua ultima comunicazione con il controllo del traffico aereo fu la seguente:”Melbourne, quello strano velivolo è in bilico su di me ancora una volta, ma non è un aereo ” . 
La comunicazione fu seguita da un secondo rumore non identificato. Da tenere presente che l’aereo non venne mai recuperato.
Norvegia 2009; l’ufficiale dell’esercito Kristoffer Rokoczy stava guidando verso la base militare sotto un cielo nero come la pece, quando apparve una luce bianca e blu. Dopo aver chiamato la sicurezza l’ufficiale otteneva la conferma che non era in corso alcuna attività pianificata sulla base. Se non erano velivoli militari, allora di cosa si trattava ? Tra le mura del Ministero della Difesa (MOD) il governo britannico ha indagato sugli avvistamenti UFO per oltre 50 anni. Pochi sanno di questa ricerca segreta condotta dall’ex agente del MOD Nick Pope, che ha indagato gli avvistamenti di UFO per determinare se fossero una potenziale minaccia per sicurezza nazionale. Le estati del 2008 e del 2009 sono state incredibilmente impegnative per il MOD in relazione a rapporti UFO, molti dei quali riferivano di sfere luminose di colore arancione che erano state avvistate in tutto il paese. Barrie Mills un giornalista che ha testimoniato di aver visto queste sfere arancioni riuscendo anche a fotografarle dopo averle pubblicate le sua foto si sono diffuse in rete in modo virale.
In seguito il MOD era certo di aver finalmente risolto il mistero delle luci arancioni attribuendole ingenuamente a 200.000 lanterne cinesi che ogni estate venivano rilasciate nel Regno Unito. Le lanterne cinesi si è rivelato essere la spiegazione per la maggior parte degli avvistamenti. Il numero di queste segnalazioni e richieste di informazioni era diventato eccessivo per il progetto MOD che non riusciva a gestire e solo nel 2009 il progetto investigativo del governo è stato chiuso. Molti rifiutano la teoria delle lanterne cinesi soprattutto quando queste luci arancioni mettono in pericolo la vita di un pilota di elicottero della polizia. Il testimone oculare Steven Toozer è fermamente convinto che ciò che ha visto e il filmato non può essere spiegato come lanterne:
“Quello che stiamo guardando ora è solo una normale lanterna cinese e come si può vedere il suo colore varia dall’arancione al giallo, anche se il filmato di cui sono in possesso l’oggetto emana diversi colori e cio’ dimostra ancora una volta che non è una lanterna cinese.”Tuttavia, la maggior parte degli avvistamenti UFO non possono essere spiegati facilmente soprattutto se vengono visti dai piloti di caccia militari, o quando delle malattie si manifestano dopo la comparsa nel cielo di queste luci e sparizioni inspiegabili. Non tutto è ciò che sembra … 
UFO Alien Invasion anteprima Venerdì 31 Ottobre ore 09:00 su National Geographic Channel
 Fonte di riferimento

34 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati