Il Parco Nazionale di Yellowstone sorvolato da una misteriosa sfera luminosa

ufo-yellowstone

Gli avvistamenti di strane sfere incandescenti non è affatto un fenomeno recente visto che molte di loro sono state documentate per secoli, se non millenni in varie parti del mondo.
Esaminando lo spettro di una fonte luminosa si può determinare se si tratta della proiezione di una luce artificiale o un fenomeno di rifrazione in cui l’immagine di un oggetto distante può apparire spostata dalla sua vera posizione a causa di una serie di condizioni ambientali che potrebbero dar luogo a erronee interpretazioni visive. Non è la prima volta che vengono avvistate delle strane luci in prossimità della caldera sotterranea di Yellowstone. Una di queste è stata immortalata agli inizi del mese di agosto da una webcam di sorveglianza posta nelle immediate vicinanze di alcuni geyser attivi.

In uno dei fotogrammi si può osservare in lontananza un puntino bianco che gradualmente scompare dalla vista per poi rimaterializzarsi un minuto dopo allo stesso posto e iniziare a muoversi direttamente verso il geyser. Il supervulcano Yellowstone, famoso per i suoi geyser spettacolari si trova all’interno del parco naturale di Yellowstone ove sono state installate diverse webcam che monitorano quotidianamente l’attività eruttiva dei geyser. In questo caso la webcam era puntata verso il famoso geyser Old Faithful quando la notte del 6 agosto 2016 e’ riuscita a sequenziare la nascita di una grande e luminosa sfera luminosa. Quello che gli esperti non riescono a spiegarsi è il suo strano comportamento in aria e il motivo per cui l’enorme Orb si è diretto proprio verso uno dei geyser. Il geyser Old Faithful si trova su una collina che si erge per una decina di metri la cui sommità domina la pianura circostante.

82 Total Views 1 Views Today

I commenti sono chiusi.