Insolite luci avvistate nei cieli di Rostov, Russia

Ufo Rostov
Recentemente il primo ministro russo, Dmitry Medvedev ha dato l’ordine di legittimare il volo dei droni, che in Ucraina vengono considerati come dei dispositivi nemici adibiti allo spionaggio. 

Il disegno di legge relativo alla modifica della normativa che disciplina l’uso dei droni è già stato presentato alla Duma, e ben presto entrerà a far parte del codice Aeronautico.
Tuttavia, questo non significa che d’ora in poi tutti gli oggetti volanti non identificati debbano per forza essere dei droni ” ha affermato un promotore del disegno di legge.
La città di Rostov,oltre ad essere la più grande città della Russia meridionale, e’ un punto nevralgico per via della sua particolare posizione geografica che gli ha permesso di essere considerata una città multietnica dove convivono popoli diversi. 
Inoltre la città di Rostov è un importantissimo nodo commerciale oltre ad ospitare infrastrutture per il traffico aereo, ferroviario e stradale. 
Nella notte tra 5 il e 6 ottobre 2015 alcuni residenti del distretto di Azov hanno osservato un oggetto volante particolarmente insolito mentre volava a bassa quota nel cielo notturno la cui forma ricordava molto quella del classico disco volante.
Secondo Yulia Rybalko, uno dei testimoni dell’avvistamento, l’oggetto volante era molto strano soprattutto per il suo modo di librarsi nel cielo e per non emettere alcun rumore. 
Alcuni ritengono che potrebbe trattarsi di un drone per il fatto che il dispositivo volante è stato osservato mentre volava a bassa quota su una zona densamente abitata.

Fonte di riferimento: rostovchurch

17 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati