Insolito animale ucciso in Argentina

Fonte di riferimento
Il sito http://urgente24.com ha postato una  strana foto che mostra un insolito animale morto da più di due anni.La creatura e’ stata scoperta da un operaio rurale di Leubucó, una localita’ isolata che dista 570 chilometri da Buenos Aires, Argentina.
Il rapporto di quel periodo riferiva che quando l’operaio si era avvicinato in prossimita’ di un mulino, e’ stato affrontato da un essere strano che avrebbe assunto un atteggiamento molto aggressivo nei suoi confronti. 
L’incontro con l’animale si concluse tragicamente poiche’ l’operaio lo avrebbe colpito sulla testa uccidendolo.Uno dei fratelli dell’operaio,dopo essere venuto a conoscenza dell’accaduto, decise di riportare la notizia al pubblico in modo che venisse avviata un’accurata indagine.
Sul sito web http://urgente24.com era scritto:
Considerando che l’animale è morto da più di due anni, esso conserva ancora intatte le sue fattezze esterne. La sua testa è simile a quella di una mucca o di una pecora; ha un collo lungo e flessibile con uno scheletro formato da vertebre.Le sue due zampe indicano che potrebbe aver avuto degli artigli o delle dita. Originariamente l’animale aveva quattro arti, mentre nelle foto si possono vedere solo due, presumebilmente scomparsi a causa del deterioramento che ha subito la carcassa dalla data della sua scoperta fino ad oggi. L’autore delle foto ha aggiunto ulteriori dettagli:
“Sul tronco sporgeva qualcosa come due ali; le orecchie erano all’altezza della mascella e aveva una sorta di epidermide.”  Secondo il rapporto, queste caratteristiche sono ancora evidenti, nonostante che all’animale mancano alcune parti asportate da qualche uccello o animale che avrebbero divorato una parte della carcassa.Secondo le dichiarazioni dei testimoni, il corpo aveva una lunghezza di 60 cm.La persona che ha divulgato queste foto ha chiesto che la sua identità venisse tenuta segreta
1029 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati