La NASA censura l’Ufo a forma di ciambella ripreso dalla ISS

Uno strano oggetto a forma di ciambella è stato visto tramite la live cam montata sulla ISS il 12 settembre il 2014.

Ultimamente degli strani oggetti sono stati visti spesso attraverso le webcam montate sulla Stazione Spaziale. Se c’e’ un posto dove osservare gli UFO vi consiglio di recarvi sulla ISS visto che questi strani oggetti preferiscono farsi vedere in diretta per la gioia di tutti gli appassionati UFO. I guardoni della ISS che ogni giorno osservano tutto cio’ che succede nelle vicinanze della Stazione Spaziale Internazionale riferiscono di aver notato una insolita immagine che sembra ritrarre un oggetto a forma di ciambella ripreso dalla cam e trasmesso sul live feed della NASA . Curiosamente, la trasmissione è stata interrotta (schermo blu) non appena l’oggetto è apparso di fronte alla telecamera.La NASA non ha ancora rilasciato alcun commento o spiegato perché il feed video è stato oscurato improvvisamente, visto che non e’ la prima volta che si verifica un evento del genere nei pressi della ISS.Cosi’ facendo, la NASA non fa altro che alimentare le voci su una sua presunta attivita’ di “cover-up”.

27 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a La NASA censura l’Ufo a forma di ciambella ripreso dalla ISS

  1. Anonimo ha scritto:

    INFO UMMO – PER CONOSCENZA:LUIS JORDAN PENA E UMMO!Adesso ch Jordan Pena è morto, possiamo anche parlare quasi alla luce del sole!Jordan Pena, e' stato usato dagli stessi signori di Ummo per le loro operazioni di auto-discredito. Piu' volte gli stessi ummiti, hanno indicato nei loro scritti e messaggi che hanno sempre pronti i loropiani di auto-discredito, nel caso che la verosimiglianza della loro esistenza dovesse arrivare adei limiti che essi potrebbero stimare come intollerabili. Questo limite intollerabile, fu raggiunto allorche Jean-Pierre Petit scrisse il primo libro sugli ummiti dal titolo: Inchiesta su degli extraterrestri che sono gia' tra noi- Il mistero degli ummiti.Dopo la pubblicazione del libro, Petit, veniva intervistato da giornali, riviste e tv privater che volevano sapere e la credibilita' su Ummo stava dunque montando troppo Ecco allora che scatta ilpiano di auto-discredito sempre pronti dei signori di Ummo. E Jordan Pena fa proprio al caso loro, perche va a dire pubblicamente che e' lui l'autore di tutti i messggi ummiti inviati per piu' di 30 anni!Ma perche' proprio Jordan Pena?! Adesso ve lo spieghiamo per benino. Poco tempo prima che Petitpubblicasse il suo libro sugli ummiti, il presidente del Centro ###########, incontro' di persona a Milano un parente di Enrique Villagrasa Novoa, uno di primi che riceveva i messaggi ummiti per posta.Questa persona, si presento' come parente di Villagrasa, ma poteve essere benissimo un emissario o collaboratore degli stessi ummiti. Questi, consegno' delle carte e dei messagi ummiti inediti al presidente del Centro############,Costui, disse al presidente del Centro########### che gli ummiti avevano salvatouno dei loro contattati e corrispondenti da un grave accidente. Questo persona , non poteva essere altroche Jordan Pena, il quale, ebbe una grave trombosi celebrale nei 1988. Gli ummiti, hannofatto pagare poi a Pena il prezzo del loro intervento , usandoloper la loro operazione di auto-discredito. E con questo il cerchio si chiude!Si', sono proprio io l'autore dii tutti i messaggi ummiti, disse Jordan Pena pubblicamente e cosi'il discredito si compie alla grande portando tutto ilmistero di Ummo nell'oblio. Jorda Pena ora e' morto e passato a miglior vita, ma gli ummitisono ancora su questo pianeta e sono alieni! E ricordate bene quello che abbiamo esposto anche di recente: tutte le intelligenze aliene che sono venute finora si sono dimostrate elusivead ogni contatto e incontro alla luce del sole…ummiti compresi! Gli ET fanno le loro apparizioni ovunquecon i loro veicoli l(UFO), fanno i crop circles e altro, ma restano sistematicamente elusivi, Questa e' la loro prassi ed e' la prassi anche dei signori di Ummo. Il contatto alla luce del sole non e'neanche certo che ci sara' in futuro E no di certo con gl alieni elusivii che sono venuti finora!