La NASA ha pubblicato un’altra immagine del punto luminoso rilevato su Ceres

Ceres
© credit image:NASA
La NASA ha rilasciato una nuova immagine del pianeta nano Cerere, catturata lo scorso 6 giugno dalla stazione interplanetaria alba che orbita a una distanza di 4.400 km dal pianeta nano.
In una di queste immagini si vede un punto luminoso la cui origine allo stato attuale suscita ogni sorta di speculazione. 
La misteriosa macchia luminosa non è la prima ad essere stata rilevata dalla NASA sul pianeta nano . Il più noto di questi punti luminosi individuati su Ceres si chiama ‘Spot 5’. 
Gli scienziati ritengono che questi punti luminosi sono determinati da alcuni depositi di ghiaccio, anche se non si esclude la possibilità che potrebbero essere stati provocati dalla presenza di sale o altre sostanze di colore chiaro.
I loro netti contorni fa ritenere che le luci possano provenire da un giovane cratere, ha scritto su Twitter un portavoce della NASA. Nei prossimi mesi gli scienziati sperano di saperne di più su questo punto luminoso e sui misteri che circondano il piccolo pianeta Cerere. 
“La ricerca potrebbe chiarire se si tratta dell’esposizione di ghiaccio presente nel sottosuolo venuto in superficie dopo un impatto cosmico”, ha riferito NBS notizie .
Fonte di riferimento:RT news

22 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati