L’astronauta Tim Peake;”gli alieni sono reali e presto scopriremo la verita’!”

Tim Peake
 “E ‘ridicolo che agenzie del calibro della NASA possano negare la verità sulla vita aliena quando ogni giorno dobbiamo confrontarci con numerosi e inspiegabili avvistamenti UFO nei nostri cieli e sopra l’atmosfera terrestre che in molti casi sono stati testimoniati anche dagli astronauti della NASA attraverso i video feed in HD”.

A fare questa affermazione non è una persona qualunque ma un astronauta britannico, il maggiore Tim Peake che di recente ha intrapreso un viaggio di sei mesi alla volta della Stazione Spaziale Internazionale.
La sua dichiarazione ha fatto rizzare le orecchie degli ufologi di mezzo mondo visto che l’astronauta ha affermato che gli alieni sono reali e che vi sono buone possibilità che gli esseri umani avranno modo di scoprire presto l’esistenza di forme di vita extra terrestre! 
Con quello che potrebbe essere un tempismo perfetto in grado di  alimentare la teoria del complotto, la gente è sempre più convinta che la NASA dovrebbe iniziare a divulgare ciò che sa veramente attraverso il programma di Disclosure. 
Il maggiore Peake che è il primo astronauta del Regno Unito a viaggiare nello spazio afferma di di essere sicuro che non siamo soli nell’universo e fa un previsione sorprendente.”Presto scopriremo la verità. ” 
Esplorare lo spazio è diventato un fattore prioritario per il governo del Regno Unito. Probabilmente il viaggio di Tim alla volta della stazione spaziale potrebbe far parte di una missione più ampia attraverso la quale ottenere una conferma sull’eventuale esistenza di altre forme di vita oltre a quelle presenti sul pianeta terra. Il Maggiore Tim ha anche lasciato intendere che gli scienziati sono intenzionati a fornire una risposta esaustiva alla “grande domanda” se siamo veramente soli nell’universo. Questo argomento è qualcosa che molti esploratori spaziali hanno sempre cercato di prendere le distanze, soprattutto per quanto riguarda gli scienziati della NASA. L’astronauta britannico suggerisce che degli organismi extra-terrestri potrebbero nascondersi sulle lune di Saturno o Giove, alcune delle quali sarebbero caratterizzate da vasti oceani.
Fonte di riferimento:ufointernationalproject.com

22 Total Views 1 Views Today
(Visited 5 times, 1 visits today)
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati