Le Uova volanti di Port Augusta, Australia

Questo inspiegabile evento si è verificato il 6 febbraio 1947 (documentato dai giornali dell’epoca) a Port Augusta, Australia Meridionale quando tre operai delle ferrovie del Commonwealth tra cui un certo Mr Ron Ellis, riferirono di aver assistito al volo di cinque bianchi oggetti volanti a forma di uovo che sembravano muoversi in formazione da nord verso sud proiettando le loro ombre sul terreno sottostante .
Un altro avvistamento avvenuto lo stesso giorno a Lock, South Australia, riguardo’ comparsa di cinque oggetti volanti di forma oblunga, che dopo aver fluttuato nel cielo si sono mossi da nord-ovest verso sud-est. La ricerca ha stabilito che il testimone Ron Ellis avrebbe tratto spunto da alcuni documenti storici attraverso i quali si escludeva la possibilità che gli oggetti avvistati nell’Australia del sud fossero dei super bolidi.
Altri rapporti riferivano che gli oggetti volanti non potevano essere associati al volo degli uccelli, palloni sonda o aerei impegnati in operazioni militari a Woomera. 
In conclusione, gli esperti hanno convenuto che questo avvistamento rappresenta un caso eclatante, ed è certamente di grande interesse storico e culturale per la nuova pseudo scienza rappresentata dall’ufologia. In poche parole, questo è un moderno caso UFO.
Fonte di riferimento:ufos-scientificresearch

20 Total Views 1 Views Today

I commenti sono chiusi.