L’impatto della crisi economica sulle segnalzioni UFO

Fonte di riferimento
Le condizioni economiche potrebbero avere un’influenza sugli avvistamenti UFO?

L’articolo è originariamente apparso su The Quebec Libre. Recentemente, sul sito di Radio-Canada e’ stato pubblicato che i rapporti UFO nello spazio aereo canadese hanno quasi raggiunto il record nel 2013. Secondo l’Ufology Research, un gruppo di ricerca di oggetti volanti non identificati che raccoglie i dati in materia, l’anno scorso i canadesi hanno visto 1180 UFO, tre al giorno. Si tratta di un numero leggermente inferiore al 2012, ma è ancora più del solito, se si guardano le relazioni annuali prodotte dal gruppo per 20 anni. Secondo il direttore di Ufology Research, Chris Rutkowski, il fatto che la gente ha creduto nella fine del mondo annunciata dal calendario Maya avrebbe senza dubbio avuto un impatto sul gran numero di segnalazioni. Tra le ragioni addotte da queste relazioni, l’organizzazione con sede a Winnipeg afferma che i segreti voli militari di addestramento spesso sconfinano in zone molto popolate che grazie alle nuove tecnologie, come i telefoni multimediali spesso si ha l’occasione di catturare delle foto o video che ritraggono questi oggetti nonostante le difficoltà economiche.Le difficoltà economiche? Qual è il legame con gli avvistamenti?
“Bene le difficoltà economiche giocano un ruolo importante nel numero elevato di rapporti inoltrati da quelle persone che hanno difficoltà a riempire il loro reddito mensile che tenderebbero a guardare in cielo,” ha dichiarato Chris Rutowski. Pertanto, più povertà c’e’ in una provincia è, maggiore è la probabilità di vedere UFO? Se così fosse,il Quebec,ultima provincia in molti settori dell’economia e con il maggior debito del paese dovrebbe essere tra quelle province in cui vengono avvistati la maggior parte di questi oggetti volanti. Secondo il rapporto di Ufology Research, ci sarebbero state solo 86 segnalazioni in Québec lo scorso anno. 
Forse gli abitanti del Quebec non comunicano le loro osservazioni celesti? 
Eppure, con 86 relazioni, il Quebec si trova in quarta posizione dopo l’Ontario con 298 avvistamenti e Alberta con 129. Forse potranno cercare di migliorare la loro graduatoria nel 2014 e puntare alla prima posizione?
Va detto che lo stato di crisi permanente che ha interessato il Québec per decenni non aiuta la loro posizione in questo elenco di avvistamenti inspiegabili nonostante che i suoi abitati hanno molto più tempo per guardare verso il cielo. 
Una cosa è certa; il fatto che le persone che stanno lottando per soddisfare le loro esigenze mensili e che tendono a guardare il cielo non incide visibilmente sulle percentuali di segnalazioni provenienti dalla provincia del Quebec.

23 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati