Misteriose fibre bianche cadono dal cielo in Arizona

capelli d'angelo
Tra i fenomeni ancora inspiegabili figurano  gli strani filamenti che cadono dal cielo, presumibilmente di origine artificiale, meglio conosciuti come “capelli d’angelo”, una strana sostanza fibrosa a volte gelatinosa costituita da lunghi filamenti traslucidi.

Questa misteriosa sostanza è stata associata spesso agli avvistamenti di oggetti volanti non identificati. Nell’ufologia e sul “web” il fenomeno è conosciuto anche come “bambagia silicea”o “Dono della Madonna.”

Gli scienziati che hanno tentato di studiare la composizione di questa strana sostanza fibrosa non sono ancora riusciti a spiegare la sua vera origine visto che la sua composizione molecolare non è ancora chiara. Uno di questi fenomeni è stato segnalato nella zona di Prescott una città della Contea Yavapai, nello stato americano dell’Arizona.
Un anno fa Cori Gunnells e Mari Scherbaun hanno scoperto queste misteriose fibre bianche dopo aver osservato il volo di tre aerei militari che lasciavano dietro dietro di sé quello che sembrava l’emissione di sostanze chimiche.
La cosa strana è che questo fenomeno si è ripetuto di recente nella stessa zona.
Spesso queste fibre bianche sono state riportate dai media a seguito delle testimonianze relative all’avvistamento di aerei militari.
Dopo che i due attivisti hanno analizzato i campioni si è scoperto che le sostanze emesse dagli aerei contenevano delle fibre prodotte presumibilmente attraverso la geo-ingegneria visto che erano composte da stronzio, bario e alluminio, un cocktail perfetto costituito da alti livelli di sostanze tossiche per la salute dell’uomo. Ora che queste fibre sono ricomparse, gli attivisti sono intenzionati ad analizzare con maggiore cura la composizione e la tossicità di queste misteriose fibre. La ricercatrice Lisa Haven ritiene che il governo stia conducendo un segreto programma finalizzato alla manipolazione dell’atmosfera attraverso l’irrorazione di letali sostanze chimiche .
Alcuni ritengono che il vero scopo di queste irrorazioni è quello di diffondere malattie mortali in modo da controllare la demografia del pianeta.
Inoltre, alcuni sospettano che utilizzando la geoingegneria si possano creare degli agenti biologici in grado di controllare la popolazione; il tutto mentre i rappresentanti del governo americano sostengono che le scie rilasciate degli aerei non sono altro che del vapore e condensa d’alta quota.
Per i sostenitori della teoria della cospirazione questi filamenti rappresentano la prova inconfutabile che il governo americano sta conducendo in gran segreto degli esperimenti per il controllo dell’ambiente e della popolazione.
Oltre alla geo ingegneria, alcune sostanze chimiche sarebbero state introdotte negli alimenti, nell’acqua e nel corpo attraverso l’assunzione di minuscoli microchip.
© Fonte Video: Lisa Haven

31 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a Misteriose fibre bianche cadono dal cielo in Arizona

  1. zuy ha scritto:

    Più di un anno fa, ero sul balconi di casa, e mi sono rivolta il risguardo verso il cielo, quando mi sono spaventata, di ciò che vedevo in cielo, cioè, lunghe fibre verticale, che ballavano molto alto nel cielo, e venivano giù; erano infinite il numero di essa e scendevano quasi invisibile. Si assomigliano a ragno tende… sono appena tornata della Croazia, e l'ho visto anche li questa cosa strane,e sonno riuscite a prendere un poco per curiosita'.Ancora oggi, cadano tutti i giorni qui in Italia, però so si vendano quando a giornata e' bela e il cielo e' blu polito.E si deve osservare in direzioni al sole facendo una barriera per guardare in alto. Sono millioni!!!!