Misterioso cratere siberiano potrebbe nascondere un “oggetto volante non identificato”

cratere siberiano
Quei fori misteriosi che continuano a formarsi in Siberia hanno fatto discutere per un altro evento misterioso correlato alla scomparsa di alcuni ricercatori. Il Siberian Times riferisce che un gruppo di ricercatori dell’Accademia Russa delle Scienze stavano indagando su uno dei grandi crateri comparsi di recente quando i loro strumenti hanno rilevato sul fondo del cratere un “oggetto non identificato che assomiglia ad una capsula spaziale” .
Poco dopo e in modo inspiegabile il collegamento telefonico satellitare della squadra di ricercatori si interruppe improvvisamente. Da allora si sono perse le tracce dei ricercatori per cui nella zona è stato inviato un elicottero per il soccorso il cui equipaggio ha riferito di aver avuto delle difficoltà meccaniche durante il volo sopra l’area dove sono scomparsi inspiegabilmente i ricercatori in
Forse con le spiegazioni dei crateri generati dalla fuoriuscita di gas metano in grado di alterare il clima si vuole nascondere qualcosa di più grande e musterioso? I crateri sono apparsi principalmente sulla penisola di Yamal, anche se un certo numero sono stati segnalati ad est della regione.
Fino ad ora, le speculazioni su ciò che gli sta generando variano tra le esplosioni provocate dal riscaldamento del gas metano fino al permafrost che si scioglie per via delle temperature insolitamente alte,facendo in modo che i cumuli di terra e ghiaccio collassano in crateri. 
Finora non sono stati forniti altri dettagli sulla spedizione . Il Siberian Times riferisce che nel momento della scomparsa il team di ricercatori stava effettuando delle misurazioni in prossimita’ del cratere.
Secondo quanto riportato, i ricercatori avrebbero individuato sul fondo del cratere un oggetto grigio, composto di un metallo “sconosciuto sulla terra” che giaceva ad una profondità di 48 metri in un “ambiente ostile”. 
In assenza di altri dettagli per via dell’ambiente ostile i ricercatori non sono riusciti ad ottenere altri dati. 
La fotografie mostrano una tempesta di neve che era in atto al momento della scomparsa della squadra,condizioni meteorologiche che non sono affatto ostili ai siberiani che sono particolarmente abituati a quel tipo di clima.
A cosa sono da attribuirsi quei quattro misteriosi Flash avvistati lo scorso febbraio poco prima della comparsa di quattro nuove voragini ? 
Forse la squadra è scomparsa dopo aver scoperto un’astronave aliena la cui presenza non doveva essere rilevata ? Chi o che cosa li avrebbe rapiti? Alcuni commenti sul sito sottolineano che la data di questo articolo risale allo scorso 1 aprile, ma questo è probabilmente una coincidenza perché non ci sono altre storie che potrebbero fare ipotizzare uno scherzo .

Fonte di riferimento:mysteriousuniverse

19 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati