Norvegia: luci di “Hessdalen” riprese in diretta da una webcam

Per circa 30 anni gli scienziati hanno cercato di comprendere la natura di strani oggetti volanti non identificati e altri fenomeni luminosi che a volte si manifestano nei cieli della Norvegia meglio conosciuti come le “luci di Hessdalen”.

Dal 1998, la valle ospita una stazione permanente per l’osservazione scientifica attrezzata di radar, sismografi e spettroscopi, magnetometri, dosimetri, visualizzatori ad infrarossi e telecamere convenzionali.
Gli scienziati che lavorano nell’ambito del progetto internazionale “Progetto Hessdalen”, stanno cercando di svelare la natura del fenomeno che fu osservato per la prima volta nel 1811 ottenendo la prima prova documentata da testimoni oculari. Lo scorso 15 Novembre 2015, una di queste luci misteriose è apparsa nuovamente sulla valle di Hessdalen la quale è stata prontamente catturata da StreetCap1 un utente di YouTube che spesso controlla le webcam dislocate presso la stazione di ricerca norvegese appositamente allestite al fine di catturare le strane attività nei cieli sopra Hessdalen. 
Nei fotogrammi catturati dalla telecamera live si può osservare una luce bianca nella parte superiore dello schermo, la quale sembra muoversi gradualmente verso il basso. Da premettere che nelle vicinanze del centro di ricerca non ci sono strade trafficate né aeroporti. 
Di solito le luci di Hessdalen si manifestano emettendo delle pulsazioni luminose multicolori che sembrano aleggiare al di sopra del livello del suolo. A volte le luci possono essere viste per oltre un’ora mentre si muovono ad elevatissime velocità o stazionano semplicemente in aria senza effettuare alcun movimento.
Fonte di riferimento:areazone51ufos

20 Total Views 1 Views Today

I commenti sono chiusi.