Antichi scheletri scoperti in Georgia minacciano di rovesciare la teoria dell’evoluzione umana

link Autore Original post
Professor David Lordkipanidze con uno dei teschi del sito della Georgia
Sorprendente scoperta: Gli archeologi hanno portato alla luce sei scheletri antichi risalenti a 1,8 milioni di anni fa sulle colline della Georgia.
Per generazioni, gli scienziati hanno creduto che l’Africa fu la culla del genere umano.Ora una scoperta archeologica straordinaria rivela che i nostri antenati primitivi hanno lasciato l’Africa per esplorare il mondo intorno a 800.000 anni prima di quanto si pensasse.
Fu un centinaio di migliaia di anni più tardi – che si siano evoluti in esseri umani moderni e si imbarcarono in una migrazione di massa secondi,riferiscono i ricercatori. Gli archeologi hanno riportato alla luce sei scheletri antichi risalenti a 1,8 milioni di anni tra le colline della Georgia che minacciano di rovesciare la teoria dell’evoluzione umana.
Le ossa della Georgia,che includono teschi incredibilmente ben conservati e denti -sono i primi esseri umani mai trovati al di fuori dell’Africa.I resti appartengono a una razza di esseri umani con piccoli cervelli primitivi che camminavano e correvano come persone moderne e sono stati trovati accanto a utensili in pietra, resti di animali e piante suggerendo che essi cacciavano e macellavano la carne. Il Prof David Lordkipanidze,dal Museo Nazionale della Georgia, aveva dichiarato: ‘Davanti ai nostri risultati, l’opinione prevalente era che gli esseri umani sono comparsi in Africa quasi 1 milione di anni fa e che avevano già sofisticati strumenti di pietra,mentre la loro anatomia era abbastanza avanzata in termini di capacità del cervello e delle proporzioni degli arti.Ma quello che stiamo scoprendo è molto diverso dalla realta’ ” 
Il Prof David Lordkipanidze aveva dichiarato che l’Africa era ancora la culla incontrastata del genere umano aggiungendo che ‘la Georgia potrebbe essere stata la culla dei primi europei.’Gli archeologi ritengono che i primi veri esseri umani una razza di persone tozze chiamate Homo Habilis -si sono evolute in Africa circa 2,5 milioni di anni fa.Successivamente una razza più alta e atletica chiamata Homo erectus migro’ dall’Africa per colonizzare l’Europa e l’Asia.Al di fuori dell’Africa i loro discendenti si sono estinti mentre gli altri si sono evoluti nel cosidetto “uomo moderno” iniziando una seconda ondata di migrazione circa 120.000 anni fa.Le nuove scoperte suggeriscono che l’Homo erectus ha lasciato l’Africa molto prima di quanto precedentemente stimato e ha vissuto per un certo periodo in Eurasia.

HUM: Sound of the Apocalypse,dove il mistero?

  link Autore Original post 
I Geofisici dicono di aver scoperto l’origine del misterioso fenomeno noto come’ il suono dell’Apocalisse’ o ‘HUM’,il ronzio sordo alle basse frequenze udito in diverse parti del mondo,a partire dalla metà del 2011.

Il suono agghiacciante che evoca la colonna sonora di un film di fantascienza, è stato registrato negli ultimi mesi,tra gli altri, negli Stati Uniti, Regno Unito, Costa Rica, Russia,Ucraina,Repubblica Ceca e Australia, esaltando la fantasia di scienziati che fino ad ora non avevano osato dare alcuna spiegazione ragionevole del fenomeno, con registrazioni audio e video riscontrate da migliaia di persone allo stesso tempo,un fatto che esclude la possibilità che si trattava di un trucco o di montaggio.
Alcuni testimoni sostengono che questo ronzio peculiare è sentito come un boato,altri come un ‘boom’ e alcune persone dalla fervida immaginazione lo paragonavano al suono emesso da ‘Godzilla’. In ogni caso,si tratta di un suono con frequenza molto bassa, circa 20 Hertz 20 o vibrazioni al secondo,che rientra nei limiti di udito che un essere umano può ascoltare.
Costarica.Nelle prime ore del 9 gennaio 2012 è stato ascoltato in molte parti del Costa Rica un suono strano,destando allarme nella popolazione.
Testimoni hanno affermato che il fenomeno è durato cinque o dieci minuti;si era ipotizzato che tale suono fosse determinato da un terremoto visto che i brontolii ei suoni della terra sono comuni in questi casi,come una manifestazione secondaria della quantità elevata di energia dissipata.Il paese rimase scioccato a tal punto che la notizia era trapelata destando l’interesse dei media popolari e degli esperti sui terremoti. Nel frattempo, la gente aveva iniziato a parlare di un segno della fine del mondo paragonando il suono a quello profetizzato nel Libro della Rivelazione.
Spiegazione scientifica 
I ricercatori dell’Agenzia scientifica internazionale Wosco ritengono che il fenomeno ‘HUM’ potrebbe essere causato dal forte aumento dell’attività solare e l’intensificazione dei processi energetici del nucleo della Terra,registrati ultimamente. Una teoria che espongono i ricercatori è che la magnetosfera ha perso la sua capacità di assorbire la radiazione solare le cui lacune vengono compensate attraverso una maggiore immissione di energia solare sul nostro pianeta,così pura e forte,tale da provocare il rumore causato della lacerazione dello scudo protettivo.Altre speculazioni si basano sul nostro sistema solare,la cui protezione si concentra sulla eliosfera,che viene ‘strofinato’ da qualcosa di invisibile o “nube interstellare”.Questa nube potrebbe appartenere a un sistema solare vicino al nostro,ed essere l’origine dello strano rumore e delle molte anomalie nel terreno e sugli organismi che vagano nel nostro sistema solare.Qualunque sia l’origine del ‘Sound of Apocalypse la’, tutti gli esperti concordano sul fatto che è foriera di aumento della frequenza di catastrofi naturali come maremoti, eruzioni vulcaniche o forti terremoti,che scuotono il nostro pianeta,che si intensificheranno entro la fine del 2012.

HUM: Sound of the Apocalypse,dove il mistero?

  link Autore Original post 
I Geofisici dicono di aver scoperto l’origine del misterioso fenomeno noto come’ il suono dell’Apocalisse’ o ‘HUM’,il ronzio sordo alle basse frequenze udito in diverse parti del mondo,a partire dalla metà del 2011.

Il suono agghiacciante che evoca la colonna sonora di un film di fantascienza, è stato registrato negli ultimi mesi,tra gli altri, negli Stati Uniti, Regno Unito, Costa Rica, Russia,Ucraina,Repubblica Ceca e Australia, esaltando la fantasia di scienziati che fino ad ora non avevano osato dare alcuna spiegazione ragionevole del fenomeno, con registrazioni audio e video riscontrate da migliaia di persone allo stesso tempo,un fatto che esclude la possibilità che si trattava di un trucco o di montaggio.
Alcuni testimoni sostengono che questo ronzio peculiare è sentito come un boato,altri come un ‘boom’ e alcune persone dalla fervida immaginazione lo paragonavano al suono emesso da ‘Godzilla’. In ogni caso,si tratta di un suono con frequenza molto bassa, circa 20 Hertz 20 o vibrazioni al secondo,che rientra nei limiti di udito che un essere umano può ascoltare.
Costarica.Nelle prime ore del 9 gennaio 2012 è stato ascoltato in molte parti del Costa Rica un suono strano,destando allarme nella popolazione.
Testimoni hanno affermato che il fenomeno è durato cinque o dieci minuti;si era ipotizzato che tale suono fosse determinato da un terremoto visto che i brontolii ei suoni della terra sono comuni in questi casi,come una manifestazione secondaria della quantità elevata di energia dissipata.Il paese rimase scioccato a tal punto che la notizia era trapelata destando l’interesse dei media popolari e degli esperti sui terremoti. Nel frattempo, la gente aveva iniziato a parlare di un segno della fine del mondo paragonando il suono a quello profetizzato nel Libro della Rivelazione.
Spiegazione scientifica 
I ricercatori dell’Agenzia scientifica internazionale Wosco ritengono che il fenomeno ‘HUM’ potrebbe essere causato dal forte aumento dell’attività solare e l’intensificazione dei processi energetici del nucleo della Terra,registrati ultimamente. Una teoria che espongono i ricercatori è che la magnetosfera ha perso la sua capacità di assorbire la radiazione solare le cui lacune vengono compensate attraverso una maggiore immissione di energia solare sul nostro pianeta,così pura e forte,tale da provocare il rumore causato della lacerazione dello scudo protettivo.Altre speculazioni si basano sul nostro sistema solare,la cui protezione si concentra sulla eliosfera,che viene ‘strofinato’ da qualcosa di invisibile o “nube interstellare”.Questa nube potrebbe appartenere a un sistema solare vicino al nostro,ed essere l’origine dello strano rumore e delle molte anomalie nel terreno e sugli organismi che vagano nel nostro sistema solare.Qualunque sia l’origine del ‘Sound of Apocalypse la’, tutti gli esperti concordano sul fatto che è foriera di aumento della frequenza di catastrofi naturali come maremoti, eruzioni vulcaniche o forti terremoti,che scuotono il nostro pianeta,che si intensificheranno entro la fine del 2012.

Piramidi di vetro sul fondale del Triangolo delle Bermuda?

link Autore Original post  
Con Google Earth si può vedere la piramide di vetro del triangolo delle Bermuda32 ° 29’49 .82 “N 72 ° 39’55 .75” O

Queste strane strutture piramidali sono state individuati sott’acqua a una profondità di duemila metri con l’aiuto di un sonar, secondo i risultati dell’ oceanografo Dr.Meyer Verlag.

Studi di altre strutture come Yonaguni in Giappone hanno consentito agli scienziati di determinare che entrambe le strutture sono più grandi della piramide di Cheope in Egitto e apparentemente sono costituite da qualcosa di simile a un vetro molto spesso. Recentemente,gli scienziati americani e francesi e di altri paesi che stanno conducendo le ricerche nella zona del fondo marino nel Triangolo delle Bermuda,sostengono di aver trovato una piramide eretta sul fondo del mare, mai scoperta prima.La lunghezza della base di questa piramide raggiunga 300 metri, 200 metri di altezza, e la distanza dalla base alla punta della piramide è circa 100 metri sopra il fondo marino.Secondo studi preliminari si ipotizza che la struttura sarebbe composta da un vetro o materiale simile al cristallo essendo completamente liscio e parzialmente traslucido.Per quanto riguarda le sue dimensioni, questa piramide sarebbe più grande delle piramidi dell’antico Egitto.Al vertice della piramide vi sono due fori di grandi dimensioni attraverso i quali scorre acqua di mare ad alta velocità,creando onde vorticose che a loro volta formano un vortice gigante e la nebbia sulla superficie del mare.Questa nuova scoperta ha portato gli scienziati a chiedersi se questo fenomeno interferisce sulla navigazione delle navi e aeromobili di passaggio e se potrebbe essere la causa del mistero che circonda la zona.

Piramidi di vetro sul fondale del Triangolo delle Bermuda?

link Autore Original post  
Con Google Earth si può vedere la piramide di vetro del triangolo delle Bermuda32 ° 29’49 .82 “N 72 ° 39’55 .75” O

Queste strane strutture piramidali sono state individuati sott’acqua a una profondità di duemila metri con l’aiuto di un sonar, secondo i risultati dell’ oceanografo Dr.Meyer Verlag.

Studi di altre strutture come Yonaguni in Giappone hanno consentito agli scienziati di determinare che entrambe le strutture sono più grandi della piramide di Cheope in Egitto e apparentemente sono costituite da qualcosa di simile a un vetro molto spesso. Recentemente,gli scienziati americani e francesi e di altri paesi che stanno conducendo le ricerche nella zona del fondo marino nel Triangolo delle Bermuda,sostengono di aver trovato una piramide eretta sul fondo del mare, mai scoperta prima.La lunghezza della base di questa piramide raggiunga 300 metri, 200 metri di altezza, e la distanza dalla base alla punta della piramide è circa 100 metri sopra il fondo marino.Secondo studi preliminari si ipotizza che la struttura sarebbe composta da un vetro o materiale simile al cristallo essendo completamente liscio e parzialmente traslucido.Per quanto riguarda le sue dimensioni, questa piramide sarebbe più grande delle piramidi dell’antico Egitto.Al vertice della piramide vi sono due fori di grandi dimensioni attraverso i quali scorre acqua di mare ad alta velocità,creando onde vorticose che a loro volta formano un vortice gigante e la nebbia sulla superficie del mare.Questa nuova scoperta ha portato gli scienziati a chiedersi se questo fenomeno interferisce sulla navigazione delle navi e aeromobili di passaggio e se potrebbe essere la causa del mistero che circonda la zona.

Indonesia: un “angelo che cade” ripreso da telecamera di sorveglianza (video)

Fonte: La Voce della Russia

Una telecamera di sorveglianza in un supermercato di Jakarta ha ripreso una creatura luminosa cadere a terra per poi volare via in fretta.Gli appassionati di misticismo non hanno alcun dubbio ad attribuirlo alla caduta di un angelo.

L'”angelo” che precipita illumina il luogo circostante e spicca nuovamente il volo come se fosse stato spinto.Il fenomeno avviene in meno di un secondo,ma è chiaro che si tratta di qualcosa di soprannaturale a meno che il video non è frutto di abile fotomontaggio.
Il video è stato girato nel settembre 2011.

Indonesia: un “angelo che cade” ripreso da telecamera di sorveglianza (video)


Fonte: La Voce della Russia

Una telecamera di sorveglianza in un supermercato di Jakarta ha ripreso una creatura luminosa cadere a terra per poi volare via in fretta.Gli appassionati di misticismo non hanno alcun dubbio ad attribuirlo alla caduta di un angelo.

L'”angelo” che precipita illumina il luogo circostante e spicca nuovamente il volo come se fosse stato spinto.Il fenomeno avviene in meno di un secondo,ma è chiaro che si tratta di qualcosa di soprannaturale a meno che il video non è frutto di abile fotomontaggio.
Il video è stato girato nel settembre 2011.

X-Files 1996-Ufologo giura:4 donne fecondate dagli extraterrestri

L’ufologo: «C’è un alieno e lavora a Greenpeace»
QUITO-Quattro donne ecuadoriane sarebbero state fecondate nel 1996 dai componenti di una spedizione extraterrestre che poi si sarebbero immediatamente dileguati.

L’incredibile affermazione è stata fatta la notte scorsa all’emittente televisiva «Ecuavisa» da Jaime Rodriguez,un autorevole ufologo.Lo studioso, che non ha voluto rivelare nè la data,nè il luogo del presunto contatto,ha detto che sta raccogliendo tutta la documentazione scientifica e che l’annuncio ufficiale verrà fatto in agosto.
tratto da La Nazione” del 14 febbraio 1996.
QUITO – Otto danne in Ecuador sarebbero state fecondate negli anni scorsi da extraterrestri e nel mondo vi sarebbero almeno 150 casi di relazioni sessuali provate tra terrestri e alieni, mentre un «ibrido» frutto di uno di questi contatti condurrebbe una vita operosa in Spagna militando in difesa dell ambiente.
Su tutto questo é convinto Jaime Rodriguez, il più noto degli ufologi ecuadoriani.L’ufologo sostiene che i casi ecuadoriani delle donne fecondate da un alieno non sono gli unici,esistendone altri in Perù e Cile.Per Rodriguez, il frutto più famoso di queste «relazioni intergalattiche si troverebbe in Spagna dove opera un ‘ibrido’ che vive fra la gente.E non basta. Sull’alieno l’ufologo vuole dare maggiori dettagli «E’ una persona normale che controlla il coordinamento con Greenpeace’ e non dico di più».

X-Files-Gli Ufo sulla rotta di un Boeing inglese

L’Inchiesta conferma: L’aereo e’stato sfiorato durante il volo 
MILANO-MANCHESTER
Il 1996 e’ stato un anno particolare per le società di navigazione aerea, per i piloti, ma soprattutto per chi usa i jet come abituale mezzo di trasporto.


A offuscare i cieli non bastavano i bilanci in rosso,la concorrenza feroce tra le compagnie, la deregulation per la conquista di nuove rotte, gli scioperi dei piloti o del personale a terra, i telefonini che mandano in tilt gli apparecchi di bordo e i gabbiani che vanno ad arrostirsi nei reattori. Non bastavano i guasti meccanici, i tamponamenti in aeroporto, le vie aeree intasate con relativo corollario di mancate collisioni ed assistenti di volo in permanente agitazione. Adesso ci si mettono anche gli Ufo. 
E badate bene che non ci si riferisce ai soliti contadini che al tramonto assistono a misteriosi quanto vaghi incontri ravvicinati.A dare la notizia dell’ultimo misterioso avvistamento (1995) sono stati due esperti ufficiali della British Airwayse,al termine di un’inchiesta durata un anno.La Civil Aviation Autlioriry (CAA), ossia l’ente che nel Regno Unito sovrintende a tutti i problemi che toccano l’aviazione civile.I fatti parlano da soli. 
Il comandante Mark Willis mentre pilotava il suo Boeing 737 da Milano verso Manchester nel gennaio del 1995, si è visto sfrecciare a un centinaio di meni dalla carlinga un oggetto misterioso di forrna triangolare «illuminato come un albero di Natale».Il velivolo era così vicino e visibile che l’assistente del capitano Willis, Mark Stuart, in maniera istintiva abbassò la testa pensando ad una inevitabile collisione. I due non sentirono alcun rumore, quella freccia di luce volava evidentemente a velocita’ supersonica.Nessuno dei sessanta passeggeri si accorse di nulla.Appena arrivati a destinazione e senza fare troppa pubblicità, i piloti denunciarono l’episodio alla CAA escludendo che l’aereo incontrato potesse essere uno Stealth, cioé il famoso bombardiere invisibile americano che ha proprio una struttura triangolare.Il capitano Willis veterano di volo,fu perentorio e così la commissione di inchiesta concluse che: a incrociare il Boeing sulla rotta di Manchester è stato «un oggetto solido ricoperto di piccole luci bianche che si accendevano a intermittenza».Un Ufo.

X-Files 1996-Ufologo giura:4 donne fecondate dagli extraterrestri

L’ufologo: «C’è un alieno e lavora a Greenpeace»
QUITO-Quattro donne ecuadoriane sarebbero state fecondate nel 1996 dai componenti di una spedizione extraterrestre che poi si sarebbero immediatamente dileguati.

L’incredibile affermazione è stata fatta la notte scorsa all’emittente televisiva «Ecuavisa» da Jaime Rodriguez,un autorevole ufologo.Lo studioso, che non ha voluto rivelare nè la data,nè il luogo del presunto contatto,ha detto che sta raccogliendo tutta la documentazione scientifica e che l’annuncio ufficiale verrà fatto in agosto.
tratto da La Nazione” del 14 febbraio 1996.
QUITO – Otto danne in Ecuador sarebbero state fecondate negli anni scorsi da extraterrestri e nel mondo vi sarebbero almeno 150 casi di relazioni sessuali provate tra terrestri e alieni, mentre un «ibrido» frutto di uno di questi contatti condurrebbe una vita operosa in Spagna militando in difesa dell ambiente.
Su tutto questo é convinto Jaime Rodriguez, il più noto degli ufologi ecuadoriani.L’ufologo sostiene che i casi ecuadoriani delle donne fecondate da un alieno non sono gli unici,esistendone altri in Perù e Cile.Per Rodriguez, il frutto più famoso di queste «relazioni intergalattiche si troverebbe in Spagna dove opera un ‘ibrido’ che vive fra la gente.E non basta. Sull’alieno l’ufologo vuole dare maggiori dettagli «E’ una persona normale che controlla il coordinamento con Greenpeace’ e non dico di più».