Più di 250 bambini hanno creato uno spettacolare Crop Circle in Olanda

Zierikzee Crop Circle
Lo scorso 9 Luglio 2015 uno spettacolare Crop Circle come quello apparso l’8 agosto del 2009, è stato creato da più di 300 persone in una città dei Paesi Bassi.
Nel crop circle fatto da alcuni bambini in Olanda, appare la stessa mano dell’artista che è riuscito a disegnare il crop circle del 8 agosto 2009. 
Molti sono convinti che la maggior parte dei cerchi nel grano sono realizzati dagli alieni. A seguito della polemica che si è sviluppata su chi fosse veramente l’autore del Crop Circle del 8 AGOSTO 2009, più avanti in questo post vedremo cosa ha innescato questa diatriba che continua ad imperversare su alcuni social network.
Questi spettacolari disegni vengono realizzati preferibilmente di notte perché gli autori non vogliono essere scoperti.
Questa volta a creare il Crop Circle sono stati degli studenti di una scuola pubblica nel Veste Zierikzee che insieme ai loro insegnanti aspiravano a battere il record mondiale dei circlemaker. 
A giudicare dai risultati sembra che ci siano riusciti visto che il 9 luglio 2015 è apparso il più grande cerchio nel grano in un campo di grano nel villaggio di Bette Waardsedijk nelle vicinanze di Zierikzee!
L’unicità di questo evento sta nel fatto che il Crop Circle realizzato dai bambini è stato creato alla luce del giorno e terminato nell’arco di 24 ore grazie alla collaborazione di alcuni adulti tra docenti, ispettori, e in collaborazione con Rick Gillessen esperto GPS, tutti diretti da Remko Delfgaauw, che ha eseguito i lavori di logistica e supervisione.
La Bozza
Il 9 luglio venti squadre dovevano abbozzare un gigantesco cerchio in un campo di grano. Le squadre erano composte da bambini tra i 5/8 anni della scuola primaria di Zierikzee Veste.
La formazione che ha l’aspetto di una farfalla è stata realizzata attraverso dei piatti di carta per creare un pixel centrale che raffigura un cuore che batte.
Due giorni prima della realizzazione del Croo Circle, il campo è stato sottoposto al monitoraggio e alla mappatura del terreno utilizzando il GPS in modo da ottenere una maggiore accuratezza della figura che doveva essere riprodotta materialmente e facilitare l’opera dei bambini particolarmente impeganti nell’assolvere questo grande compito.
La polemica sul Crop Circle del 8 agosto 2009.
A suo tempo alcuni media hanno menzionato che il cerchio nel grano era stato creato da un gruppo di giovani olandesi, un progetto che avrebbe richiesto nove mesi di studio e portato a termine in una sola notte grazie al lavoro di 52 persone.
Lo scopo era quello di screditare i cerchi nel grano che apparivano in quei giorni in vari campi di grano in Inghilterra.
Quel tempo si diceva che il Crop Circle rappresentasse il famoso “Uomo Vitruviano” di Da Vinci attraverso il quale si voleva delineare la metamorfosi del bruco in una farfalla.
Ma questa volta il 90% di opinioni che circolano su internet lasciano intendere che ciò che si voleva ottenere era quello di una bufala ben orchestrata.
La farfalla simboleggia il processo dell’evoluzione ed è usata in molte culture e tradizioni per simboleggiare la “psyche” o “l’anima”. Per i cristiani, i tre gradini della metamorfosi dal bruco in una crisalide di farfalla e altri insetti muniti di ali rappresentano la trasformazione spirituale.
Questa formazione non è stata riportata dal famoso sito “Crop Circle Connector” perché appariva evidente che il Crop Circle in questione era opera dell’uomo. 
Fonte di riferimento: extranotix

22 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati