Plasmoide verde visto materializzarsi sopra un lago della Pennsylvania

Verde UFO_thumb[1]

Ci sono luoghi in molte parti del mondo, dove si possono osservare spesso degli strani e inspiegabili fenomeni luminosi. Il più famoso di questi si trova in Norvegia, e precisamente nella valle di Hessdalen, a circa 300 km a nord di Oslo.
Numerosi sono i casi di strane sfere luminose viste sprofondare sott’acqua indicando che alcuni di questi plasmi apparentemente sarebbero in grado di muoversi liberamente anche nell’acqua e non solo in aria. In un’intervista con Linda Moulton Howe nel 2001 il ricercatore italiano Massimo Teodorani affermò che le analisi spettroscopiche condotte sulle luci di Hessdalen hanno permesso di scoprire che tali sfere luminose sono costituite da un cocktail di ioni ed elettroni, elementi questi indispensabili per la formazione di plasmi termici. Una foto che sembra documentare visivamente uno di questi inquietanti fenomeni è stata pubblicata nella giornata di ieri da un lettore che ha ritenuto opportuno condividerla sul sito ufosightingsdaily.com gestito dal famoso ufologo Scott C. Waring. L’avvistamento della strana sfera di colore verde si è verificato in prossimità di un campeggio di Quemahoning Dam, Pennsylvania.

L’autore della segnalazione afferma che le sue vere intenzioni erano quelle di immortalare lo spettacolare tramonto per cui lo strano oggetto verde è apparso proprio all’atto dello scatto fotografico. Secondo quanto riferito dal testimone, il plasmoide avrebbe sorvolato la superficie del lago per poi stazionare in aria per alcuni minuti. Inoltre, egli aggiunge di aver visto la luminosa sfera nell’attimo in cui si immergeva nelle acque del lago per poi tornare nuovamente in superficie. Se non fosse per il dettagliato resoconto del testimone potremmo attribuire il fenomeno a un riflesso sulla lente della fotocamera o al bagliore provocato da una lucciola.

47 Total Views 1 Views Today

I commenti sono chiusi.