Scia luminosa a Milano; un leghista chiede se era il solito Ufo

La scia (da Imtn Racconigi) ©
Fonte di riferimento
L’argomento del giorno del consiglio di zona? Una scia luminosa vista da moltissime persone in tutta la Lombardia verso le ore dieci della sera di giovedì 13 marzo 2014. Secondo molte persone, la scia non era altro che una grossa “stella cadente”.

Ciò nonostante il consigliere di zona 3 Andrea Ancona, della Lega Nord, aveva presentato un’interrogazione in merito al “parlamentino” di Lambrate. Il leghista aveva chiesto di verificare se la scia era riconducibile a “fenomeni atmosferici”, “esercitazioni di aerei” o   “navicelle spaziali extra terrestri”. 

Lo riferisce il Giornale. Andrea Ancona si giustifica spiegando che molti cittadini gli avevano chiesto di “investigare”, ma che i suoi colleghi non erano molto d’accordo visto che avevano altre cose più importanti da risolvere. Per Vincenzo Viola (Fdi), ad esempio, si tratta di una “richiesta svilente per il consiglio”. E Gianluca Boari (anche lui di centrodestra) scherza su Facebook: “Vi prego di credere – scrive – che in consiglio di zona 3 non siamo tutti così!”. (forse sono peggiori). Sicuramente a molti verrà in mente il presunto Ufo fotografato nel 2012 a Parigi dall’allora governatore lombardo Roberto Formigoni.
17 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati