“Scontro ravvicinato del primo tipo”

Val-Johnson-car
Anche se l’incidente in questione ha avuto luogo il 27 agosto 1972,nel Minnesota, gli investigatori ancora oggi non sono riusciti a trovare una spiegazione decente su quanto accaduto allo sfortunato automobilista di allora, rendendo la dinamica dell’incidente ancora più misteriosa .
Il veicolo coinvolto che ora si trova all’interno dei locali del Marshall County Museum di North Michigan mostra ancora i danni originali riportati a seguito del violento impatto con un oggetto volante non identificato. 
Il Presidente della Marshall Historical Society, Kent Broten, ha dichiarato che l’incidente aveva coinvolto l’autovettura di un deputato il quale si sarebbe imbattuto con un oggetto luminoso che volava a una quota di circa tre piedi e mezzo da terra. La cosa sconcertante è che dall’oggetto volante di un metro di diametro fu sparato un intenso fascio luminoso che inghiotti’ l’auto accecando il conducente . Herb Maustad, un deputato all’epoca dei fatti, ha dichiarato di essere ancora sconcertato dall’insolito incidente che è entrato a far parte del folklore locale.  Egli ha aggiunto che le antenne dell’autovettura furono piegate in modo insolito, il parabrezza e il faro del veicolo completamente distrutti mentre il cofano riportò delle strane ammaccature provocate da un oggetto volante non meglio identificato. Inoltre l’orologio del conducente Johnson e quello posto sul cruscotto dell’autovettura smisero di funzionare per 14 minuti. 
Dopo che il parabrezza fu sottoposto ad un’accurata ispezione da parte dei periti della Ford Motor Compagni, un esperto della società giunse alla conclusione che i strani danni riportati dell’autovettura erano da associarsi ad un violento impatto con un oggetto in volo.  Gli esperti esclusero subito la possibilità che il parabrezza abbia potuto subire un colpo inferto da un martello o da un altro tipo di oggetto solido visto che la frantumazione del vetro sarebbe stata molto diversa . L’oggetto luminoso osservato dal deputato e conducente Val Johnson si è verificato nelle prime ore del mattino mentre percorreva un tratto di strada particolarmente isolata. 
Il caso ha una certa somiglianza con gli oggetti incandescenti avvistati in ripetute occasioni da numerosi automobilisti britannici del Warminster e Wiltshire, soprattutto tra gli anni 60 e 70.  Anche in questo caso gli orologi e i motori delle autovetture cessarono di funzionare.  Ciò nonostante nessuno di questi avvistamenti si conclusero in modo così cruento soprattutto per quanto riguarda il danneggiamento degli autoveicoli cosa che non avvenne come con l’autovettura dello sfortunato deputato.
Fonte di riferimento:.latest-ufo-sightings

20 Total Views 1 Views Today

I commenti sono chiusi.