Strane “palle di fuoco” avvistate nel cielo di Campo Belo, Brasile

OVNI-Campo-Belo
(Foto: Riproduzione / EPTV)
Un cameraman dilettante ha catturato alcune istantanee che ritraggono delle misteriose “palle di fuoco” apparse nel cielo di Campo Belo (MG). Il fenomeno ha catturato l’attenzione degli abitanti delle città che riferiscono di averle osservate nel tardo pomeriggio di Domenica, nel quartiere di Bom Jesus.Il video mostra quelle che sembrano essere due sfere incandescenti sovrapposte verticalmente una sull’altra.
Inoltre nel filmato si puo’ osservare come le sfere luminose scompaiono progressivamente nel cielo, per poi ricomparire pochi istanti dopo. 
Ad un certo punto del video, una sfera più grande appare posizionandosi in un punto più alto del cielo seguita subito dopo dalla comparsa di una terza. 
Complessivamente si possono vedere quattro sfere, che diminuiscono gradualmente di dimensioni fino a scomparire del tutto dalla vista.
Alcuni esperti, dopo aver cercato di analizzare le spettacolari immagini hanno subito escluso la possibilità che il fenomeno sia stato generato da  un fenomeno alieno. Tuttavia, allo stato attuale, non vi è alcun accordo su ciò che avrebbe potuto provocare la comparsa di quelle strane luci avvistate da numerosi testimoni. Alcuni scettici ritengono che ciò che è stato osservato avrebbero potuto essere dei comuni palloni sonda o altri dispositivi terrestri in fase di collaudo. 
Per il Professore di Fisica della Università Federale di Itajubá, Gabriel Hickel, le presunte palle di fuoco potrebbero essere dei palloni sonda, che, durante la caduta verso terra, si sarebbero frammentati generando altri oggetti più piccoli che illuminati dal sole avrebbero riflesso la luce la luce fino a farli sembrare incandescenti come se emettessero una luce propia . 
Secondo Hickel, gli oggetti avvistati non avrebbero mai potuto provenire dalla terra, perché in tal caso, la caduta sarebbe stata molto più breve, a differenza di quanto osservato nel video.
L’astronomo Daniel Mello, dell’Osservatorio Valongo, dell’Università Federale di Rio de Janeiro, dopo aver visionato il video ,è giunto alla conclusione che le immagini sembrano mostrare effettivamente quello che potrebbero i resti di un razzo , simile a quello utilizzato dalla marina e da altri militari.
Egli, inoltre, non crede nella possibilità che degli oggetti provenienti dallo spazio avrebbero potuto fare ingresso nell’atmosfera per via a della loro bassa velocità, l’altitudine e della loro particolare luminosità
© Fonte di riferimento:ovnihoje.com
40 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati