Stupri Alieni o i ricordi di antiche e traumatiche esperienze sessuali?

alien-rape

Rapimento alieno o vittime di stupro? Nonostante fosse altamente improbabile effettuare dei viaggi interplanetari, l’ipotesi di un contatto alieno potrebbe avere qualche fondamento di verità se si da credito a certe esperienze vissute da alcuni addotti. Continue reading

Stati Uniti, donna salvata da una strana Entità

fantasma

Secondo alcune relazioni e documenti “declassificati” dall’FBI, il nostro pianeta continua ad essere visitato da esseri extra-corporei, alcuni dei quali, non solo provengono da altri pianeti, ma anche da altre dimensioni parallele alla nostra. Continue reading

Generale Rumeno parla dei suoi incontri con esseri rettiliani

Reptilian_Alien_Eye-

La Bibbia dei complottismo sostiene che molti dei più importanti personaggi politici di tutto il mondo non sarebbero altro che degli umanoidi rettiliani che sotto mentite spoglie pretendono di governare segretamente la civiltà umana. Continue reading

Presenze ultraterrene catturate da una telecamera di sorveglianza in una moschea della Malesia

poltergeist_thumb[1] (1)

Le manifestazioni di entità ultraterrene possono essere interpretate in molteplici modi nonostante presentassero in tutto o in parte una notevole gamma di effetti fisici ed energetici che tendono a sfidare ogni comprensibile ragione. Tali presenze invisibili tendono a preannunciare il loro intervento attraverso una serie di cupi e inspiegabili rumori, lancio di pietre o detriti all’interno o all’esterno di una casa (lithobolie), oggetti in movimento fino a raggiungere uno stato di levitazione o il loro teletrasporto attraverso solide mura.
Sul web è diventato molto popolare un terrificante video pubblicato lo scorso 15 giugno 2016 sulla nota piattaforma di condivisione digitale YouTube attraverso il quale vengono documentate le varie fasi che sembrano precedere l’intervento fisico di una presunta Entità ultraterrena. Ovviamente l’ipotesi più verosimile è che potrebbe trattarsi della classifica manifestazione poltergeist. Nel filmato , è possibile notare chiaramente come nella camera avvengano degli inspiegabili movimenti di oggetti come se fossero controllati da una forza Invisibile particolarmente dispettosa nonostante che nella sala non vi fossero delle correnti d’aria tali da spostare oggetti dal peso di decine di chili.
Alcuni utenti della rete ritengono che questo filmato rappresenta il tipico esempio di una manifestazione ultraterrena, anche se i soliti scettici hanno preferito esorcizzare le loro ancestrali paure fornendo una spiegazione apparentemente logica. Una prima teoria sostiene che il movimento degli oggetti sarebbe stato provocato dal traffico stradale le cui vibrazioni avrebbero scosso l’edificio al punto da far spostare gli oggetti. Gli appassionati di fenomeni paranormali sapranno che il termine tedesco poltergeist, altro non è che un derivato del poltern “fare rumore” e Geist ‘spirito’, un fenomeno paranormale che consiste in una serie di inquietanti e profondi rumori, nella materializzazione o la scomparsa di oggetti e altri fenomeni ancor più inspiegabili

https://www.youtube.com/watch?v=48DyFTao-n4

Quando la questione UFO diventa una pericolosa religione

UFO religions_thumb[1]

Le religioni sono emerse molto tempo fa, quando la gente cercava di ottenere alcune risposte circa l’esistenza di ipotetici esseri soprannaturali percepiti in un contesto in cui il fenomeno non era così diffuso come ai giorni nostri. Continue reading

Fate scure:eteree entità provenienti da altre dimensioni?

fate oscure_thumb[1]

Bob Curran nel suo libro spiega come le fate tanto amate dai bambini possano essere interpretate come dei rapitori alieni, una leggenda moderna per adulti che le associano alla moderna tradizione UFO, incorporando in questo modo quasi tutte le tradizioni relative all’amichevole buon vecchia Fata. Continue reading

Una figura senza volto avvistata lungo le pendici del Dundas Peak, Canada

figura senza volto_thumb[1]

A quanto pare, sono numerose le storie oscure che continuano a circolare sulle misteriose montagne canadesi sormontate dal Dundas Peak, un promontorio roccioso alquanto inquietante . I ricercatori affermano che per decenni un gran numero di persone sembrano essersi smaterializzate nel nulla, come se fossero state inghiottite dalla terra. Finora, non sono mai stati risolti i numerosi casi di sparizioni misteriose verificatesi inspiegabilmente in prossimità del picco Dundas e ciò ha costretto le autorità a mettere in guardia gli escursionisti dei pericoli a cui avrebbero potuto andare incontro qualora avessero deciso di inoltrarsi all’interno di alcune particolari aree di questo luogo particolarmente inospitale e dall’aspetto Dantesco. A volte un bosco idilliaco potrebbe rappresentare il modo migliore per trascorrere un tranquillo pomeriggio in completo isolamento e lontani dai rumori della nostra caotica civiltà. Come dovrebbe reagire l’incauto escursionista qualora dovesse accorgersi che il luogo è infestato da strane presenze? Sicuramente la tranquilla passeggiata all’interno della foresta finirebbe per diventare un vero e proprio incubo. Secondo il sito mundoesotericoparanormal.com sono numerose le storie di strani e terrificanti incontri avvenuti nel corso degli anni all’interno di tenebrosi boschi situati nelle parti più remote del nostro pianeta. Tra questi luoghi raccapricciante troviamo Hoia-Baciu, “il Triangolo delle Bermuda della Transilvania”. Considerata come la più grande foresta infestata, essa è diventata famosa per la scomparsa di un pastore insieme alle sue 200 pecore. Proprio per questo motivo la foresta è stata ripetutamente esplorata da diversi gruppi di scienziati che si prefiggevano di indagare sui numerosi fenomeni soprannaturali, come la comparsa di misteriose sfere luminose, UFO e apparizioni di strane evanescenti entità . Tuttavia, un’altro luogo ad essere considerato maledetto è la foresta di Aigahara che si trova ai piedi del Monte Fuji, in Giappone, diventato il regno del soprannaturale nel Sol Levante. Conosciuta anche come “la foresta dei suicidi” per vie delle numerose persone che continuamente decidono di lasciare il nostro mondo per accedere in un’altra dimensione , gli esperti ritengono che gli alberi all’interno della foresta siano in grado di sprigionare un particolare tipo di energia negativa, per cui nel corso dei secoli il luogo è diventato progressivamente una sorta di portale per l’aldilà. Coloro che hanno avuto il coraggio di inoltrarsi all’interno della foresta, hanno assicurato di aver sentito dei lamenti provenienti da quelle persone che avevano deciso di porre fine alla loro vita. A questa particolare lista è opportuno aggiungere un’altra inquietante foresta dopo che nelle sue vicinanze un escursionista riuscì a fotografare una strana silhouette estremamente sottile e priva di volto . La terrificante Entità delle montagne Dundas Peak. Secondo il tabloid britannico The Sun, l’utente “SlicedUpBeef” avrebbe incontrato la strana entità durante una sua recente escursione sulle montagne Dundas Peak, in Canada. Tutto iniziò dopo che l’autore della segnalazione insieme a un suo parente riuscirono a raggiungere la vetta della montagna che rappresentava una postazione ottimale per scattare una serie di istantanee sul circostante panorama mozzafiato, da dove si potevano scorgere le cascate del Niagara e l’abitato di Hamilton . Le foto scattate quel giorno sul bordo della scogliera sono state pubblicate dai due escursionisti sulla nota piattaforma di condivisione fotografica, Instagram.

Gli “hombrecitos” del Venezuela

hombrecitos_thumb[1]

Oggi, la visione degli extraterrestri in un contesto universale meriterebbe essere contestualizzata un po’ più seriamente soprattutto se dobbiamo prendere in considerazione alcune teorie formulate nel corso di quest’ultimi decenni da un consistente numero di ricercatori ed ufologi che vedono nei cosiddetti “Grigi” le vere vittime di occulti manipolatori terrestri che tutt’ora vivono sulla Terra a spese degli ignari contribuenti, soprattutto quelli nordamericani. Continue reading

La scoperta in soffitta di una foto d’epoca raffigurante un Black Eyed

Nero Eyed_thumb [1]

Che cosa sono veramente questi bambini? Vampiri, ibridi umani, alieni, anime perdute o demoni incarnati? Questa domanda è tanto affascinante quanto frustrante perché sembra che i Bambini dagli occhi neri siano destinati a rimanere avvolti da un nebuloso vuoto che potrebbe spaziare tra la demonologia, ufologia, la cripto-zoologia e il buon vecchio fenomeno paranormale degno dei migliori film di Hollywood. Continue reading

Miracolo del Sole: un prodigio religioso,UFO, fenomeno meteorologico o qualcos’altro?

fatima ufo_thumb[1]

L’analisi del prodigio di Fatima, probabilmente quello che per molti potrebbe essere stato un incontro del terzo tipo con qualche entità celeste o meglio ancora un fenomeno meteorologico, ci porta a dover affrontare un quesito sconcertante: il genere umano è forse soggiogato mentalmente da Esseri ultraterreni appartenenti a una avanzatissima mega-civiltà stellare? Continue reading