Trovata una roccia simile a un disco volante nel deserto di Nazca, Perù

Fonte di riferimento
Ci sono molti casi che vengono corredati da magnifiche e inconfutabili prove relative a misteriosi artefatti antichi che riproducono il classico UFO, e questa scoperta fa parte a uno di questi.

Nazca è una città peruviana situata nella regione centro-meridionale del Perù, capoluogo della omonima provincia di Nazca, che si trova in una stretta valle sulla riva destra dell’Aja, un affluente del Rio Grande a 450 chilometri a sud di Lima. Il deserto di Nazca custodisce molti misteri, tra cui le famose linee visibili solo da quote molto elevate. Ora, a quanto pare, una nuova scoperta si aggiunge alla lista, ed è una roccia che raffigura l’UFO di Nazca. Questa roccia è stata scoperta nel 1930 nel deserto di Nazca, Perù.  Sulla sua superficie si possono vedere diverse sculture e simboli simili a quelli che appaiono nelle linee di Nasca. Anche se alcune di queste incisioni si sono deteriorate nel corso del tempo, è possibile visualizzare i seguenti particolari:
1) La spirale
2) Il ragno
3) Un volto
4) Cerchi
5) Un coccodrillo
La roccia ha un aspetto trasandato, che indicherebbe che senza un’analisi dettagliata potrebbe avere molti più anni di quanto si crede. La persona che ha posseduto questa pietra per lungo tempo, ha stimato la sua età a circa 800 anni.
Gli attuali proprietari sostengono che la roccia non è stata sottoposta alle analisi dettagliate poiché’ nessun laboratorio o università si era presa la responsabilità di indagare sulla sua origine perché il suo aspetto ricordava molto il classico UFO e ciò avrebbe provocato un certo imbarazzo nella comunità scientifica per cui si era preferito mettere a tacere tutto. 
Il proprietario non può dimostrare come il materiale roccioso si sarebbe formato, in quanto ha un peso che smentisce la sua dimensione. La roccia ha le seguenti caratteristiche:
– Peso: 7 £ ca.
– Larghezza: 7 pollici
– Altezza: 4,5 pollici
– Ca Età: da 700 a 800 anni .
Fortunatamente la roccia non è stata pulita e restaurata, come il proprietario saggiamente aveva deciso in modo da preservare le sue caratteristiche intatte. Come potete vedere, si tratta di una traccia importante della storia e dell’ufologia in Perù. Ma prima di lanciare sentenze è importante effettuare un’analisi dettagliata della roccia che per il momento non è possibile perché il proprietario si è trasferito in un altro paese, ma cercherà di ottenere l’accesso a questa prova con lo scopo di ottenere risultati e risposte.

17 Total Views 1 Views Today
Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a Trovata una roccia simile a un disco volante nel deserto di Nazca, Perù

  1. Max ha scritto:

    interessante+issimo – bel colpo egidio – max –