Ufo avvistato tra le Frecce Tricolori nei cieli di Arona

FRECCE TRICOLORI_thumb[1]

Ovviamente, il compito primario delle nostre forze aeree è quello di difendere lo spazio aereo da intrusioni e attacchi di velivoli non identificati di fattura terrestre e non da intrusioni UFO. Come dovrebbero comportarsi i piloti qualora dovessero fronteggiare una minaccia aerea proveniente da inusuali velivoli non terrestri?
Gli esperti dell’aeronautica suggeriscono che non sarebbe saggio trascurare la possibilità che alcuni di questi oggetti possano essere effettivamente dei dispositivi volanti dalle eccezionali prestazioni i quali meriterebbero essere studiati con maggiore attenzione. Non c’è da stupirsi che i numerosi contatti con degli oggetti volanti non identificati continua a suscitare un notevole interesse da parte dei vertici delle Forze Armate di numerose nazioni. Qual è la vera natura di questi fenomeni? Come fanno a influenzare la salute umana e il funzionamento delle apparecchiature elettroniche ?

Il 31 luglio 2014, il Generale Ricardo Bermudez, direttore dell’Ente cileno CEFAA ha invitato diciannove esperti altamente qualificati proprio per esaminare ed affrontare i problemi di sicurezza legati al fenomeno UFO e tentare di giungere a una conclusione sul fatto che gli UFO rappresentano un vero e proprio fenomeno che dovrebbe essere studiato seriamente e scientificamente. Le immagini contenute nel Video pubblicato il 03 lug 2016 da Corrado Midolo mostrano una strana silhouette che sembra interporsi tra gli aviogetti delle Frecce Tricolori impegnati in una serie di spettacolari evoluzioni aeree nei cieli di Arona. Nell’applicare di una serie di filtri spettroscopici, l’autore della segnalazione è riuscito ad esaltare la sagoma dell’oggetto volante che sembra essere costituito da una struttura solida e da diversi livelli di temperatura. È difficile dare una spiegazione su quanto fatto notare da Corrado Midolo in un fotogramma estrapolato da una serie di immagini che documentavano le spettacolari acrobazie aeree delle nostre Frecce Tricolori osservate da tutto il lungolago di Arona, dal Lido fino al parco panoramico della Rocca borromea in provincia di Novara.

55 Total Views 1 Views Today

I commenti sono chiusi.