Un artista afferma di aver perso la verginità con una aliena chiamata ‘Mezzaluna’

David Huggins aliena

 Huggins con un ritratto di Crescent. 
Come si può resistere a una aliena cosi’ sexy? (Foto: David Huggins)
Un artista dall’aspetto molto mite e intelligente ha dichiarato di aver perso la verginità con una donna aliena chiamata ‘Crescent’ dopo essersi scatenato in uno sfrenato rapporto sessuale extraterrestre.

david-hugginsDavid Huggins,
David Huggins afferma di aver generato numerosi bambini per metà umani e metà alieni. Per avvalorare le sue affermazioni l’artista ha mostrato al pubblico alcuni quadri raffiguranti delle donne aliene con le quali avrebbe avuto dei strani bambini ibridi . 
“Non appena mi sdraiai per terra lei si sdraio’ su di me. Non ho idea del perché lo avesse fatto.” 
Questa e’ la prima esperienza sessuale dell’artista che descrive il suo primo incontro con la voluttuosa Crescent che assomiglia molto al cantante Gene Simmons dei Kiss;l’unica differenza e’ che l’aliena ha dei seni molto prominenti.“Io non ne so molto, ma so per certo che ho perso la mia verginità con una donna extraterrestre.“ 
Huggins ha descritto spesso le sue esperienze aliene durante l’esposizione dei suoi dipinti, che raffigurano delle scene di sesso alieno con uno spietato realismo. Inoltre,Huggins afferma di essere stato rapito dagli alieni all’ età di otto anni, ma che il suo rapporto sessuale con l’aliena sarebbe iniziato molto tardi.Huggins sostiene di aver incontrato anche piccoli alieni pelosi, alieni grigi e alieni insettoidi, con i quali non ha mai avuto rapporti sessuali . Nigel Watson, autore di ‘Il manuale Haynes UFO Investigations’, afferma:  
“Le esperienze di David Huggins sono molto dettagliate e le sue opere d’arte esposte alla mostra hanno avuto una forte influenza su di lui per tutta la vita. Tuttavia, egli non è l’unico a rivendicare tali esperienze, che infestano le persone sin dall’infanzia. Nel suo libro Communion, Whitley Strieber aveva descritto di essere stato rapito dagli alieni i quali gli avevano inserito una sonda anale di 0,3 mm“. 
Quella sonda invasiva sembrava comportarsi come un’entità vivente, così quando gli è stata tolta fu sorpreso nel vedere che era solo un dispositivo meccanico .Molti di questi casi sono venuti alla luce nel 1960, ma sono stati in gran parte ignorati dagli ufologi, che volevano solo dimostrare che gli UFO erano dei robot provenienti dallo spazio esterno. 
Gli incontri e rapimenti alieni sono stati considerati seriamente solo nel 1970 .In questo periodo, il caso di Antonio Villas Boas fu quello che desto’ piu’ scalpore. Antonio Villas Boas aveva affermato di essere stato trascinato all’interno di un disco volante e costretto ad avere rapporti sessuali con una bellissima donna aliena.La donna aliena,prima di tornare sulla sua navicella, gli indicò la sua pancia e il cielo, come per dire che avrebbe avuto un suo figlio da qualche parte nello spazio. Per alcuni ufologi questi rapporti e molti altri casi simili sembrano indicare che gli alieni stanno conducendo un programma di allevamento ibrido per creare una razza di super esseri, il cui scopo lo possiamo solo immaginare.
Gli scettici sostengono che queste esperienze sono suscettibili ad essere il prodotto della paralisi del sonno, dove le persone sono in grado di discernere la differenza tra fantasia e realtà in quel lasso di tempo che si interpone tra il sonno e la veglia .
Fonte di riferimento

45589 Total Views 17 Views Today
(Visited 13 times, 1 visits today)
Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati