Una città Argentina invasa da rumorosi alieni

Capilla del Monte_thumb[1]

Lo scorso 14 febbraio 2016 la città di Capilla del Monte è stata invasa da una moltitudine di strani personaggi, tutti convenuti per partecipare all’annuale festival internazionale alieno dopo che questa città è balzata agli onori delle cronache per essere diventata una sorta di hotspot extraterrestre particolarmente adatto per gli avvistamenti UFO.
Ecco perché migliaia di “alienati” , di tutti i tipi e forme, si sono riuniti in questa piccola città Argentina diventata per gli ufologi un punto caldo per gli l’osservazione di strani oggetti volanti non identificati .
Il festival tenutosi lo scorso fine settimana nella provincia di Cordoba ha incluso anche una parata di luci al neon rallegrata da personaggi di Star Wars e altri inquietanti Umanoidi radunatasi in gran numero per partecipare a un concorso in costume alieno. Ovviamente erano numerosi i negozi che ne hanno approfittato per vendere i loro souvenir a tema insieme a delle foto ricordo raffiguranti degli incappucciati alieni verdi muniti di occhi sporgenti oltre al simpaticissimo ET che dal 1982 non ha fatto altro che stimolare la fantasia dei piccoli appassionati Ufo che oggi dovrebbero essere un po’ attempati per credere ancora a certe favole .
Alcuni workshop sono stati organizzati vicino a una collina diventata il luogo di un famoso avvistamento UFO avvenuto 30 anni fa quando uno strano oggetto volante lasciò degli strani segni sull’erba.
A quanto pare l’avvistamento sembra aver lasciato anche un impronta molto importante per l’economia del paese, permettendo agli abitanti locali di prosperare con il suo turismo extrsterrestre.
Il festival, giunto alla sua quarta edizione, è diventato molto popolare tra gli appassionati di alieni di tutto il mondo, nonostante che alcuni locali sono un po’ preoccupati per la sua rapida notorietà’.
“Il festival è divertente nel suo contesto, anche se potrebbe generare una mancanza di serietà verso il problema”, ha dichiarato Luz Maria Lopez, che dirige l’UFO Investigation Center di Capilla del Monte. Uno dei siti più visitati durante il festival alieno è stata la vicina collina di Uritorco.
Conosciuta come la “montagna magica”, per la sua suo particolare fonte di energia che sembra sprigionarsi dal sottosuolo, essa è diventata famosa per i numerosi avvistamenti UFO, soprattutto da quelli che credono che la particolare posizione della collina possa fungere come una sorta di portale per altre dimensioni.

110 Total Views 1 Views Today
(Visited 1 times, 1 visits today)
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati