Una strana creatura trovata morta sulle rive del Lago Memphremagog

UNE CRÉATURE ÉTRANGE RETROUVÉE ÉCHOUÉE AU LAC MEMPHRÉMAGOG
Già al tempo dei Greci e dei Romani, gli oceani sono stati reputati per ospitare innumerevoli tipi di strane creature come mostri marini, sirene e serpenti marini.

Alcuni animali individuati a grandi profondità non hanno nulla a che fare con coloro che vivono in prossimità della luce e di conseguenza in un habitat molto diverso .
In realtà, queste creature potrebbero apparirci quasi come degli alieni visto che hanno sviluppato caratteristiche uniche che permettono loro di regnare in condizioni ambientali molto specifiche ed estreme tali da permettere la vita a mostri simili a serpenti come quello rinvenuto sulle rive del Lago Memphremagog, vicino al confine tra il Canada-Stati Uniti.
Il gigantesco animale è stato avvistato agli inizi di questa settimana su una spiaggia di Stanstead, nel Memphremagog MRC, da alcuni velisti americani, che rapidamente hanno contattato le autorità locali. Sembra che la creatura si è arenata nella notte di lunedì in circostanze che rimangono poco chiare.
A prima vista, la forma dell’animale sembra molto simile ad alcune varietà di serpenti di mare che popolano solo i stagni di acqua salata.Le sue dimensioni sono sorprendenti, soprattutto per aver vissuto in uno specchio d’acqua molto ristretto come un lago. L’esemplare misura più di 13 metri di lunghezza e pesa diverse tonnellate.
L’aspetto e le dimensioni della creatura ci ricordano le descrizioni fatte da diversi testimoni in merito a delle apparizioni del “Memphre”, il leggendario mostro del lago. 
La scoperta ha creato un vero e proprio scompiglio nella piccola città, dove molti cittadini si sono preoccupati per il fatto che una tale creatura possa aver vissuto a loro insaputa vicino alle loro case. Il sindaco di Stanstead, Filipe Dutil, ha invitato la popolazione a mantenere la calma, assicurando che non vi è alcun motivo di creare del panico finché non si avranno altre informazioni sulla creatura in questione.Un team di ricercatori provenienti dall’Università di Laval è stato chiamato sul posto per raccogliere alcuni campioni di tessuto, che dovrebbe essere studiato nei prossimi mesi nei laboratori specifici. 
L’autopsia dell’animale dovrebbe identificare definitivamente il tipo di creatura in questione.
I mostri lacustri sono spesso descritti come serpenti di mare o come il plesiosauro, che vive nelle acque torbide del lago Memphremagog. Una creatura del genere è stata avvistata per la prima volta nel 1816 da otto testimoni che raccontano di aver visto spesso un enorme serpente nelle acque del lago in cui è stata rinvenuta la strana creatura.
Fonte di riferimento:.journaldemourreal.com

28 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave . Aggiungi ai preferiti : permalink.

3 reazioni a Una strana creatura trovata morta sulle rive del Lago Memphremagog

  1. Anonimo ha scritto:

    Buongiorno, non metto in discussione per carità la veridicità dell'accauduto, ma non ho trovato altri siti in cui si parla di questo ritrovamento. Come mai?
    Irene.

  2. Anonimo ha scritto:

    Anche io come Irene ho provato a ricercare la notizia ma non ho trovato nulla.
    Se fosse stato vero, moltissimi cittadini avrebbero fatto a gara per postare il video della creatura su you tube e invece non si trova nulla.
    Notizia falsa probabilmente uno scherzo a cui ha abboccato journaldemourreal.com o forse l'hanno inventata perfino loro.

    Daniele

  3. Anonimo ha scritto:

    Ok, scusate sono di nuovo io e ho svelato il mistero.
    Il sito in questione e' un falso giornale ossia fa satira !!! in pratica sberleffa i siti di informazione creando notizie assurde ed esileranti.
    Lo potete verificare da soli vedendo un altro articolo sempre preso da journaldemourreal eccovi il link
    http://www.journaldemourreal.com/un-premier-dinosaure-clone-avec-succes-au-zoo-de-granby/

    Mistero risolto
    Daniele