“Vampiri Energetici”; un nuovo nome per un fenomeno antico

Energy vampires
Qualche anno fa, sarebbe stato quasi impossibile discutere l’esistenza nella nostra società dei cosiddetti vampiri energetici. Oggi sempre più psicologi, psichiatri e guaritori non tradizionali, tra cui ipnotizzatori, massaggiatori e praticanti Raiki sostengono che la maggioranza delle persone vengono avvicinate da esseri ostili il cui scopo è quello di rubare energia positiva che contraddistingue alcune persone particolarmente vulnerabili .
Lo Psichiatra Judith Orloff, assistente e professore clinico presso la UCLA e autore del libro “Energia positiva: 10 Prescrizioni straordinarie per Trasformare la stanchezza, stress e paura in Vibrazioni positive, Forza & Amore”, afferma che tutti noi corriamo il rischio di essere avvicinati da uno di questi vampiri energetici. Questi esseri sono estremamente pericolosi perché al momento opportuno si avvinghiano intorno a noi nutrendosi della nostra energia vitale lasciandoci privi delle nostre forze e di conseguenza particolarmente deboli fisicamente. La parola “vampiro” può sembrare fuori luogo da un punto di vista scientifico, anche se un vampiro energetico non dovrebbe in alcun modo essere scambiato per il Conte Dracula assetato di sangue che imprigiona la sua vittima nel suo terrificante castello.  Al contrario, i vampiri di energia spesso si manifestano come individui cordiali e affascinanti. 
Tuttavia, tutti questi esseri hanno una cosa in comune. 
Il loro obiettivo è quello di rubare la nostra energia positiva in modo che possano caricarsi energeticamente e sentirsi più forti.  L’Energia positiva che ci viene rubata permette a queste entità di ringiovanire e acquisire più poteri.
Un esempio è quando ci si sente particolarmente nervosi prima di un colloquio di lavoro che potrebbe cambiare il nostro futuro, al termine del quale si percepisce un senso di spossatezza e un vuoto interiore come se tutte le nostre forze fossero state assorbite da qualcosa di immateriale.
I vampiri di energia trasudano energia negativa che viene drenata attraverso quella positiva posseduta da alcune persone facilmente identificabili .  I vampiri scelgono intenzionalmente le loro vittime ignare delle conseguenze negative a cui stanno per andare incontro .
Alcune di queste entità sono particolarmente prepotenti e moleste; altre sono più cordiali e affascinanti. Un’altro esempio è quando ci troviamo ad una festa e stiamo parlando con una persona molto affascinante. All’improvviso percepiamo una sensazione di nausea e spossatezza. 
Secondo lo psicologo Karen Sherman, “alcuni vampiri possono effettivamente essere scambiati come una forma di malattia mentale. Essi possono far insorgere dei disturbi della personalità che permetterebbe loro di guardare il mondo con un’ottica diversa. “
Naturalmente, ci si potrebbe chiedere come si può effettivamente identificare un vampiro energegico e come scoprire se siamo stati colpiti dalla loro influenza negativa?
Fonte di riferimento:messagetoeagle.com

38 Total Views 1 Views Today
Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati